Juventus, Nedved: “Critiche? Alcuni in dieci anni non hanno vinto niente”

Foto: profilo Twitter Juventus

In occasione della presentazione del nuovo libro di Tuttosport, “La casa della Juve“, scritto dal giornalista Guido Vaciago e dedicato all’Allianz Stadium, Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media presenti: “Lo Stadium mi fa venire in mente casa. Avere lo stadio di proprietà è un grandissimo orgoglio. Viviamo sulla nostra pelle la felicità di rappresentare la Juventus. Abbiamo in mente anche un nuovo stadio per Womene e U23 ma il Covid ha rallentato tutto. Vedremo in futuro. L’assestamento ci sta quest’anno, abbiamo cambiato tecnico. Stiamo ricostruendo investendo sui giovani. Siamo stati criticati negli ultimi anni ma abbiamo vinto lo scudetto due anni fa e l’anno scorso altri due trofei. Alcuni in dieci anni non hanno vinto niente, noi conviviamo con la pressione di dover vincere. Siamo abituati, chi è alla Juventus lo sa, deve essere forte e non avere paura“. Lo riporta TMW.

LEGGI ANCHEJuventus, Marchisio: “Dybala deve dimostrare senso di appartenenza. Spero rinnovi al più presto”

LEGGI ANCHERoma, Abraham vuole esserci con la Juve: domani attesa la decisione per la sua convocazione

Lascia un commento