Juventus, ceduto il giocatore: ecco la sua nuova squadra e le cifre in bilancio

L’ufficialità è stata confermata. La Juventus Football Club S.p.A. ha annunciato di aver raggiunto un accordo con il Genoa per la cessione temporanea gratuita fino al 30 giugno 2024 del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Koni De Winter, come dichiarato in una nota pubblicata dal club bianconero.

L’accordo include i seguenti punti:

  1. L’obbligo da parte del Genoa di acquisire definitivamente le prestazioni sportive del giocatore al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi nel corso della stagione 2023/2024.
  2. La facoltà da parte del Genoa di acquisire definitivamente le prestazioni sportive del giocatore nel caso in cui gli obiettivi sopra menzionati non fossero raggiunti.

LEGGI ANCHE: Bonucci diffida la Juventus via PEC: arriva la risposta della società

Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva, in entrambi i casi, ammonta a €8 milioni, pagabili in quattro esercizi. Questo importo potrà essere incrementato in base al raggiungimento di ulteriori obiettivi durante il periodo del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, fino a un massimo di €2 milioni, come specificato nella nota della Juventus.

LEGGI ANCHE: La Juventus lo cede ad un top club: trattativa lampo

Tuttavia, come influirà tutto ciò sul bilancio della Juventus per questa stagione? Secondo quanto comunicato, il prestito è avvenuto senza costi. Pertanto, nell’anno 2023/2024, l’ammortamento relativo a De Winter sarà ancora presente nei conti della Juventus per circa €220.000. Il costo storico di De Winter è di circa €1 milione, e il suo valore netto a bilancio è sceso a €658.000.

LEGGI ANCHE: Juventus, colpo scudetto di Giuntoli: ecco le cifre

Questo valore diminuirà ulteriormente a circa €548.000 al termine della stagione 2023/2024. In tal caso, se il Genoa dovesse riscattare il giocatore pagando gli €8 milioni concordati, la Juventus registrerebbe una plusvalenza di poco meno di €7,5 milioni.