Juventus, altri tre addii last minute: stanno firmando proprio in queste ore

Decisive le prossime e ultime ore di mercato per quanto può accadere in casa bianconera. Ci sono diversi giocatori col futuro in bilico e che rischiano di non restare più con l’attuale club entro la giornata di domani.

Il calciomercato chiuderà il 1 settembre alle ore 20:00 nei principali campionati d’Europa, da quel momento in poi sarà quindi difficile trovare delle sistemazioni, almeno per giocatori che hanno l’ambizione di giocare ancora in campionati competitivi.

C’è un nodo ora da scogliere in casa Juventus che deve fare i conti con delle possibili uscite nelle ultime ore. Sarà tutto lavoro per il nuovo direttore sportivo Cristiano Giuntoli che sa che dovrà fare gli straordinari se vuole risolvere questa situazione di mercato per la Juve nelle ultime ore che mancano per la sessione estiva tra acquisti e cessioni. Sono già state completate diverse operazioni, ma anche altro potrebbe muoversi soprattutto in uscita, dove la società punta ad alleggerire i conti e fare cassa.

LEGGI ANCHE: Juventus, addio al titolare: anche lui va in Arabia Saudita

Un momento storico economico difficile per la Juventus che ora deve capire come andrà a finire questa situazione in vista del futuro. Ci sono cose da sistemare con dei possibili addii, perché non tutti i giocatori attualmente in rosa sono coinvolti nel progetto di Massimiliano Allegri, anzi. Pare che l’allenatore stia pensando con il club a lasciar partire altri giocatori come già capitato con alcuni.

Corsa contro il tempo per fare cassa per la Juve e riuscire ad alleggerire i conti con delle partenze che non peseranno per quanto riguarda le scelte di formazioni di Allegri, ma andranno solo a sfoltire la rosa a livello numerico ed economico.

LEGGI ANCHE: Allarme Juve: infortunio al crociato, Allegri perde il titolare

Foto: profilo Twitter Juventus

Sono tre i giocatori pronti a lasciare la Juventus nelle prossime ore e sono Bonucci, Kean e Kostic. Il primo è separato in casa e sa bene che resterà fuori rosa se non troverà una nuova squadra nelle prossime ore. C’è anche la possibilità di una rescissione di contratto.

Ci sono poi Kean e Kostic che piacciono a diversi club all’estero e occhio anche alla pista Arabia Saudita che avrà il mercato aperto fino al 20 settembre. Ultime ore decisive per il loro futuro che è destinato ad essere altrove.