Juventus, Allegri: “In campionato abbiamo fatto 40 punti. Tolto il Napoli saremmo avanti a tutti”

La Juventus impatta 3 a 3 all’Allianz Stadium contro l’Atalanta, finendo il girone d’andata a 23 punti dopo la penalizzazione inflitta in settimana. Dopo il match Massimiliano Allegri ha difeso l’operato dei suoi giocatori ai microfoni di Dazn.

Ultim'ora terrificante per la Juventus. La notizia ha gelato tutto l'ambiente bianconero, compreso Massimiliano Allegri.

JUVENTUS-ATALANTA 3-3, ALLEGRI A DAZN: “AVREMMO CHIUSO IL GIRONE D’ANDATA A 40 PUNTI”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha parlato a Dazn dopo il pareggio contro l’Atalanta.

Queste le sue parole: “Parto prima da un resoconto della prima parte di stagione, visto che si chiude il girone di andata. Prima parte che tolta l’eliminazione dalla Champions e la sconfitta a Napoli, abbiamo fatto 38 punti in campo, anzi 40, perché anche i due punti in più con la Salernitana li vorrei contare, visto che poi lì c’è stato un errore logico del VAR.

Quindi 40 punti a fine girone di andata, tolto il Napoli saremmo davanti a tutte le altre. Quindi c’è da fare i compliomenti ai ragazzi e dobbiamo continuare così, spingendo al massimo e senza farci influenzare da fattori esterni. Dobbiamo continuare così e fare il notro lavoro”.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TUTTE LE NEWS SUL CALCIOMERCATO E NON SOLO SU GOOGLE NEWS: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento