Juventus, addio a Rabiot a fine stagione: i nomi dei possibili sostituti

Foto: profilo Instagram Adrien Rabiot

La sconfitta contro l’Inter a San Siro ha accentuato la necessità della Juventus di rafforzare la sua rosa per la prossima stagione. Massimiliano Allegri, già proiettato verso il futuro, sta valutando opzioni per rendere la squadra ancora più competitiva, specialmente nel centrocampo, considerando il futuro incerto di Rabiot. Durante la sessione di mercato invernale, l’arrivo di Carlos Alcaraz ha portato un nuovo elemento alla squadra, ma il futuro di Rabiot, pilastro del centrocampo bianconero, è attualmente incerto a causa del suo contratto in scadenza.

Secondo le ultime indiscrezioni, la Juventus è attivamente alla ricerca di un degno sostituto per Rabiot. Tra i nomi che circolano ci sono Koopmeiners ed Ederson dell’Atalanta, Ferguson del Bologna e Hojbjerg del Tottenham. Si parla di un’offerta di 40 milioni di euro per il trequartista olandese della Dea, ma ci sono ancora sviluppi da seguire nei prossimi mesi.

Foto: screenshot video

Rabiot, nonostante le incertezze sul suo futuro, ha mostrato una buona forma in questa stagione. Con 19 presenze in Serie A, ha contribuito con 3 reti e 2 assist per i compagni, sebbene abbia collezionato anche sei ammonizioni. Il suo contributo è stato fondamentale per l’assetto di gioco di Allegri, che sembra destinato a rimanere alla guida della Juventus anche nella prossima stagione.

La Juventus e i suoi tifosi si augurano che Rabiot possa rinnovare il suo contratto e rimanere al club per continuare a competere per i trofei. Restano, però, in attesa di sviluppi e novità su questa vicenda che potrebbe influenzare il futuro della squadra.

Lascia un commento