Juve-PSG, Allegri si dimette: furia Elkann, c’è l’annuncio sui social

Ultim'ora terrificante per la Juventus. La notizia ha gelato tutto l'ambiente bianconero, compreso Massimiliano Allegri.

La Juventus riesce a limitare i danni in Champions League. Dopo la cocente eliminazione della scorsa settimana, i bianconeri si qualificano in Europa League grazie al risultato maturato contro il PSG. Nonostante la sconfitta con i francesi, la squadra di Massimiliano Allegri termina il girone al terzo posto. Il verdetto del campo, però, non fa rimanere tranquillo l’allenatore toscano: ecco le ultime sulla panchina della Juventus.

JUVE-PSG, I PARIGINI ESPUGNANO L’ALLIANZ STADIUM E VINCONO IL GIRONE

Il PSG, come da pronostico, espugna il campo della Juventus per 2 a 1 e termina così il girone in prima posizione. In questo modo la squadra di Christophe Galtier sarà una delle teste di serie al sorteggio degli ottavi di finale di Champions League.

Ad aprire le danze delle marcature è Mbappe che, al 13′, trafigge Szczesny per siglare l’1 a 0 del PSG. La Juventus non molla e trova il pareggio a cinque minuti dall’intervallo con Leonardo Bonucci. Il 2 a 1, invece, lo mette a segno Nuno Mendes al 69′ a solo un minuto dal suo ingresso in campo.

Foto: profilo Twitter PSG

JUVE-PSG, ALLEGRI SI DIMETTE: ELKANN E’ UNA FURIA, I TIFOSI VOGLIONO L’ADDIO DEL TECNICO

Prima del match contro il PSG, la Juventus aveva l’obiettivo di centrare quantomeno l’Europa League con il terzo posto nel girone per salvare una competizione disastrosa. Nonostante la qualificazione al secondo torneo europeo per club, Elkann non sarebbe stato contento ed avrebbe espresso disappunto per le cinque sconfitte su sei gare maturate nel girone di Champions League.

E’ ciò che trapela dalle ultime notizie in casa bianconera. I dirigenti della Juventus continuano ad essere dubbiosi sull’operato di Massimiliano Allegri. Di certo questa non era una partita da dentro o fuori, ma i prossimi impegni in campionato, prima della sosta per il mondiale, saranno decisivi per il futuro della panchina bianconera.

I tifosi sui social continuano a chiedere le dimissioni di Massimiliano Allegri: se non arriveranno risultati positivi nelle prossime partite in Serie A (su di tutte quella di domenica contro l’Inter), l’addio del tecnico toscano sulla panchina bianconera potrebbe diventare realtà.

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento