Italia, Spalletti fa fuori un altro titolare

Foto: profilo Twitter Inter

Il nuovo allenatore della Nazionale italiana, Luciano Spalletti, ha iniziato la sua avventura con una serie di scelte importanti, sia a livello di tattica di gioco che di convocazioni. L’obiettivo è mettere da parte le delusioni recenti e concentrarsi sugli Europei del 2024.

Le Prime Novità di Spalletti

Spalletti ha introdotto alcune novità tra i convocati, inserendo nuovi nomi e escludendo alcuni veterani. Questo potrebbe riflettersi anche nella formazione dell’Italia, con l’allenatore che sembra deciso a puntare su una squadra diversa.

Foto: profilo Twitter Napoli

Macedonia del Nord vs Italia: Una Partita Cruciale

La prima partita ufficiale sotto la guida di Spalletti sarà contro la Macedonia del Nord il 9 settembre, una partita di qualificazione per gli Europei del 2024. Questa sfida è cruciale, dato che l’Inghilterra guida il gruppo con 12 punti mentre l’Italia è ferma a 3 punti dopo le prime due giornate.

La Macedonia del Nord è riuscita nell'impresa di vincere contro l'Italia, ma quanto vale la formazione macedone scesa ieri in campo?
L’esultanza della Macedonia del Nord al fischio finale contro l’Italia

Le Probabili Formazioni

Le probabili formazioni per la partita contro la Macedonia del Nord potrebbero essere le seguenti:

Macedonia del Nord (4-3-3): Dimitrievski; Ristovski, Zaykov, Musliu, Alioski; Bardhi, Ademi, Ashkovski; Trajkovski, Nestorovski, Elmas. CT: Blagoja Milevski

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Scalvini, Bastoni, Dimarco; Barella, Locatelli, Tonali; Chiesa, Raspadori, Zaccagni. CT: Luciano Spalletti

Foto: profilo Instagram Napoli

L’Occasione per Jack Raspadori

Per la sua prima partita alla guida della Nazionale italiana, Luciano Spalletti sta valutando seriamente la possibilità di far partire dall’inizio Jack Raspadori come attaccante centrale. Questo rappresenterebbe un’importante opportunità per il giovane attaccante del Napoli, a discapito di Ciro Immobile.

L’Importanza della Partita

La partita contro la Macedonia del Nord è di fondamentale importanza per la qualificazione agli Europei del 2024, e l’Italia è determinata a conquistare i punti necessari. Spalletti sembra avere le idee chiare e punterà su una formazione che ritenga più adatta per ottenere il successo.