Inter,Lautaro Martinez: “Champions League? Vogliamo dare il meglio per fare la storia”.

10 Settembre 2018 - 19:56 di

Nonostante la convocazione in Nazionale il n 10 dell’Inter ha dovuto lasciare il ritiro per valutare la sua situazione fisica visti gli impegni imminenti dei nerazzurri.

“A causa del mio fastidio al polpaccio ho dovuto lasciare il ritiro, è difficile da accettare perchè ero molto contento di poter disputare queste partite con l’Albiceleste,ora cercherò di recuperare al meglio”.

Ha poi proseguito con “Idolo? Falcao,l’ho sempre ammirato sin da bambino e mi identifico molto in lui. Con Icardi sto imparando molto soprattutto come si vive in Italia, siamo molto amici e ci vediamo spesso fuori”.

Sull’inizio non entusiasmante dell’Inter in Campionato ha rivelato “Siamo un gruppo nuovo,pian piano ci stiamo conoscendo e assimilando gli schemi di Spalletti”.

Un pensiero sulla Champions League.  “Tutti vedono il nostro girone come il gruppo della morte, però bisogna lavorare, allenarsi, dare il meglio e cercare di fare la storia”

Infine un pensiero sui connazionali Zanetti e Colidio. “Zanetti mi ha aiutato molto anche lui e si sta preoccupando per l’infortunio, Colidio È rimasto poco in prima squadra per la preparazione, ora è tornato con la Primavera, ma condividiamo chiacchiere e mate. È davvero un ragazzo eccellente”