Interisti attaccano il Milan: “A cosa vi servono i rigori se davanti avete lo Scansuolo, Acerbi e Terracciano?”

Ai tifosi dell'Inter non è andata giù la prestazione del Sassuolo contro il Milan: hashtag #scansuolo in tendenza su Twitter.

Il Milan è tornato a vincere lo scudetto a distanza di undici anni dall’ultima volta. E’ il primo trionfo in carriera per Stefano Pioli, il quale ha contornato la vittoria del tricolore con il premio “miglior allenatore dell’anno”. Sui social, nonostante il campionato sia finito da quasi un mese, continuano gli screzi tra i tifosi dell’Inter e quelli rossoneri.

SCUDETTO MILAN, DECISIVA LA VITTORIA NELL’ULTIMA GIORNATA A SASSUOLO

Il Milan ha vinto matematicamente lo scudetto proprio all’ultima giornata di campionato, battendo per 3 a 0 il Sassuolo. Sono bastati 45′ di gioco ai rossoneri per chiudere la pratica del Mapei Stadium, trovando tre reti con Giroud (doppietta) e Kessié. Al triplice fischio è scoppiata la festa dei tifosi rossoneri, che hanno invaso il campo e festeggiato con i propri giocatori.

SCUDETTO MILAN, SASSUOLO RIEMPITO DI INSULTI SUI SOCIAL

Il Milan ha vinto meritatamente lo scudetto grazie anche alla prova contro il Sassuolo nell’ultima giornata di campionato. Ai tifosi dell’Inter, però, non sono sfuggiti tutti gli svarioni difensivi dei neroverdi in occasione dei gol della squadra di Stefano Pioli. La prestazione del Sassuolo ha addirittura mandato in tendenza su Twitter l’hashtag #Scansuolo (LEGGI QUI).

SCUDETTO MILAN, I TIFOSI DELL’INTER ATTACCANO: “A COSA VI SERVONO I RIGORI SE DAVANTI AVETE LO SCANSUOLO, TERRACCIANO ED ACERBI?”

Sui social continuano le pubblicazioni di messaggi dei tifosi dell’Inter all’indirizzo della vittoria del tricolore rossonero. In un tweet si legge l’ennesimo sfottò all’indirizzo della squadra di Stefano Pioli: “Non vedo che bisogno abbiate dei calci di rigore quando trovate le difese che vi lasciano le praterie. A chi mi riferisco? Tutto lo Scansuolo, Terracciano, Acerbi; continuo?”. L’utente si riferisce a tutti i presunti errori accaduti alle squadre avversarie nei gol decisivi del Milan.

LEGGI ANCHE