Inter-Real Sociedad, l’arbitro scrive qualcosa sulla sua mano durante la partita: spiegato il motivo

L'arbitro di Inter-Real Sociedad scrive qualcosa sulla sua mano: non vuole perdersi niente

Nel corso della partita di Champions League tra Inter e Real Sociedad, un episodio insolito ha coinvolto l’arbitro Scharer, attirando l’attenzione dei telespettatori. Dopo l’assegnazione di una punizione all’Inter, con relativo cartellino giallo per un giocatore ospite, le telecamere hanno catturato un gesto inconsueto da parte dell’ufficiale svizzero.

Scharer si è scritto qualcosa sulla mano destra, creando due righe incrociate e annotando delle lettere (apparentemente una I e RS) insieme al numero 5. Questo gesto ha generato curiosità e domande riguardo alla ragione dietro tale comportamento insolito da parte dell’arbitro.

La spiegazione, tuttavia, è stata rapidamente fornita: Scharer ha deciso di creare un riferimento rapido per i giocatori ammoniti. Sul palmo della mano, ha diviso le iniziali di Inter e Real Sociedad, inserendo sotto il lato degli spagnoli il numero 5, che corrispondeva al giocatore Zubeldia, sanzionato per un intervento falloso su Thuram.

La scelta di scrivere direttamente sulla mano anziché prendere appunti su cartellini potrebbe essere stata motivata dalla necessità di accedere alle informazioni in modo più rapido e diretto. Nonostante il rischio che la scritta potesse cancellarsi a causa del sudore, questo approccio potrebbe aver permesso all’arbitro di consultare le informazioni in modo efficiente senza dover perdere tempo a consultare altri supporti durante il gioco.

Lascia un commento