Inter-Fiorentina 2-1, Icardi e D’Ambrosio regalano i tre punti ai nerazzurri
HOME>SERIE A>Inter-Fiorentina 2-1, Icardi e D’Ambrosio regalano i tre punti ai nerazzurri

Inter-Fiorentina 2-1, Icardi e D’Ambrosio regalano i tre punti ai nerazzurri

25 Settembre 2018 alle 23:05 di Alberto Zenofonte

L’Inter batte 2-1 la Fiorentina che la aggancia a quota 10 punti in Campionato,seconda  vittoria di fila per i nerazzurri in Campionato

 

 

Sintesi del match

Ottimo la prima parte del primo tempo con tanta fisicità e qualità i campi,i primi a rendersi pericolosi sono gli uomini di Pioli dopo appena 4’ con Mirallas che trova lo spazio sulla sinistra,calcia sul primo palo e palla che sbatte sul palo,Fiorentina pericolosa. L’Inter però nei minuti dopo controlla bene la gara e cerca di creare qualcosa soprattutto a destra con Candreva che spesso va al tiro ma a sfiorare il gol è Perisic al 20’ con un tiro al volto in area,palla che sfiora il palo alla destra di Lafont.

La Fiorentina però diventa pericolosa nei recuperi di palla in mezzo al campo,soprattutto quando riceve Simeone che crea varchi.

Al 46’ l’episodio che cambia gli equilibri,dopo il consulto al Var l’arbitro assegna calcio di rigore per l’Inter,Vitor Hugo colpisce di mano in area suo cross di Candreva. Dal dischetto si presenta il capitano Mauro Icardi che con freddezza batte Lafont e fa 1-0 per l’Inter.

Nella ripresa parte forte la Fiorentina e al 53’ vengono premiati con il tiro da fuori di Chiesa che insacca in rete e fa 1-1,complice la deviazione di Skriniar a spiazzare Handanovic.

Dopo il gol l’Inter sembra accusare un po’ il colpo,la Fiorentina prova subito a raddoppiare con Chiesa in due occasioni ma la difesa casalinga chiude bene. Spalletti capisce il momento difficile dei suoi e toglie gli affaticati Candreva e Vecino per Politano e Keita Balde,lo schema attuato sarà il 4-4-2 con Nainggolan arretrato in mezzo e Keita Balde ad agire dietro a Icardi.

Pioli invece si gioca la carta Gerson al posto di Edimilson.

Al 77’ D’Ambrosio porta in vantaggio l’Inter,gol nato dagli sviluppi di una rimessa laterale e dopo la scambio veloce in Icardi il terzino nerazzurro batte Lafont,2-1 Inter.

Ultimi minuti di puro controllo per per i padroni di casa che alla fine portano a casa la terza vittoria di fila tra Campionato e Champions League.

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Matias Vecino, centrocampista dell'Uruguay

Copa America, tegola Uruguay: Vecino salterà tutta la competizione

Tegola in casa Uruguay. La nazionale di Oscar Tabarez perde per tutta la competizione della Copa America Matias Vecino. Il
Silvio Berlusconi, presidente del Monza e tifoso del Milan

Milan, parla Berlusconi: “Giampaolo scelto forse per i miei consigli”

Torna a parlare Silvio Berlusconi. L'ex presidente e patron del Milan ha rilasciato delle dichiarazioni a margine dell'evento di presentazione
Federico Santnder, attaccante del Bologna

Bologna, Santander: “Con Mihajlovic possiamo lottare per la Champions League”

Ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, Federico Santander, attaccante del Bologna, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al nuovo allenatore Sinisa Mihajlovic: "Con
Francesco Totti, dirigente della Roma

La Roma risponde alle parole di Totti: “E’ fantasioso e fuori dalla realtà”

Oggi Francesco Totti ha dato l'addio alla sua Roma in una lunga conferenza stampa. Non si è fatta attendere la

Italia-Spagna, Vallejo accusa l’arbitro: “Ha permesso agli azzurri di picchiarci”

Jesus Vallejo, capitano della Spagna Under 21, è tornato a parlare dopo la sconfitta con gli azzurri nel match d’esordio
Joao Cancelo, esterno della Juventus

Juventus, i bianconeri continuano a trattare la cessione di Cancelo al Manchester City

Joao Cancelo, esterno della Juventus, è in uscita dalla squadra di Maurizio Sarri. La pista che collega il Manchester City

Crudeli: “Che ricordi da milanista. Preso a calci per il mio tifo,ma io rimango cosi. Su Suma e Pellegatti…”

Ai microfoni di Mondocalcionews c'è il famigerato giornalista e opinionista Tiziano Crudeli, tifosissimo del Milan, conosciuto da tutti per le
Christian Cesaretti, attaccante del Gubbio

Gubbio, l’attaccante Cesaretti si accasa in Umbria

Nuovo acquisto per il Gubbio. La società umbra ha ufficializzato l'arrivo di un nuovo attaccante. Stiamo parlando di Christian Cesaretti,
Walter Sabatini, nuovo DS del Bologna

Bologna, Walter Sabatini è il nuovo coordinatore dell’area tecnica

Il Bologna, attraverso una nota ufficiale apparsa sul sito, ha ufficializzato l'ingaggio di Walter Sabatini come nuovo coordinatore dell'area tecnica:
Logo Crotone Calcio

Crotone, Rutten è un nuovo giocatore del calabresi

Attraverso una nota pubblicata sul sito, il Crotone comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Moreno Győző
x