Inter-Fiorentina 2-1, Icardi e D’Ambrosio regalano i tre punti ai nerazzurri

25 Settembre 2018 - 23:05 di

Copyright © 2018 - 2018 MondoCalcioNews.it - Riproduzione riservata

L’Inter batte 2-1 la Fiorentina che la aggancia a quota 10 punti in Campionato,seconda  vittoria di fila per i nerazzurri in Campionato

 

 

Sintesi del match

Ottimo la prima parte del primo tempo con tanta fisicità e qualità i campi,i primi a rendersi pericolosi sono gli uomini di Pioli dopo appena 4’ con Mirallas che trova lo spazio sulla sinistra,calcia sul primo palo e palla che sbatte sul palo,Fiorentina pericolosa. L’Inter però nei minuti dopo controlla bene la gara e cerca di creare qualcosa soprattutto a destra con Candreva che spesso va al tiro ma a sfiorare il gol è Perisic al 20’ con un tiro al volto in area,palla che sfiora il palo alla destra di Lafont.

La Fiorentina però diventa pericolosa nei recuperi di palla in mezzo al campo,soprattutto quando riceve Simeone che crea varchi.

Al 46’ l’episodio che cambia gli equilibri,dopo il consulto al Var l’arbitro assegna calcio di rigore per l’Inter,Vitor Hugo colpisce di mano in area suo cross di Candreva. Dal dischetto si presenta il capitano Mauro Icardi che con freddezza batte Lafont e fa 1-0 per l’Inter.

Nella ripresa parte forte la Fiorentina e al 53’ vengono premiati con il tiro da fuori di Chiesa che insacca in rete e fa 1-1,complice la deviazione di Skriniar a spiazzare Handanovic.

Dopo il gol l’Inter sembra accusare un po’ il colpo,la Fiorentina prova subito a raddoppiare con Chiesa in due occasioni ma la difesa casalinga chiude bene. Spalletti capisce il momento difficile dei suoi e toglie gli affaticati Candreva e Vecino per Politano e Keita Balde,lo schema attuato sarà il 4-4-2 con Nainggolan arretrato in mezzo e Keita Balde ad agire dietro a Icardi.

Pioli invece si gioca la carta Gerson al posto di Edimilson.

Al 77’ D’Ambrosio porta in vantaggio l’Inter,gol nato dagli sviluppi di una rimessa laterale e dopo la scambio veloce in Icardi il terzino nerazzurro batte Lafont,2-1 Inter.

Ultimi minuti di puro controllo per per i padroni di casa che alla fine portano a casa la terza vittoria di fila tra Campionato e Champions League.