Inter, esonero Inzaghi: arriva la decisione di Zhang

Foto: profilo Twitter Inter

In casa Inter continua a tenere banco la situazione di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra. L’allenatore ha incontrato il club e Steven Zhang nella giornata di ieri. Il presidente ha preso una decisione sul destino di Inzaghi: ecco gli ultimi aggiornamenti.

INTER, ESONERO INZAGHI: ECCO LA DECISIONE DI STEVEN ZHANG

In casa Inter non si fa altro che parlare di un eventuale esonero di Simone Inzaghi. La sconfitta contro l’Udinese ha esacerbato ancora di più gli animi, soprattutto dei tifosi che vorrebbero un cambio repentino in panchina. Per il momento da parte della società nerazzurra non è stato comunicato nulla, anche dopo l’incontro chiarificatore di ieri. Sicuramente i prossimi impegni in campionato ed in Champions League saranno fondamentali, ma il club sembra ormai aver preso una decisione.

Steven Zhang, assieme a tutti i suoi collaboratori e dirigenti della società nerazzurra, ha confermato Simone Inzaghi alla guida dell’Inter. La strada per il tecnico piacentino, però, è ancora tutta in salita e nei prossimi giorni potrebbe accadere di tutto.

Foto: profilo Instagram Inter

ESONERO INZAGHI: C’E’ L’ULTIMATUM DA PARTE DELLA SOCIETA’

L’Inter ha rinnovato la fiducia a Simone Inzaghi, ma il prossimo mese e mezzo (prima della sosta per il mondiale in Qatar) sarà decisivo per il suo destino sulla panchina nerazzurra. Il club si aspetta un cambio di passo dalla squadra, altrimenti si procederà con l’esonero.

Per Inzaghi, quindi, si tratta di un periodo decisivo per rimanere ben saldo in panchina: per il momento c’è la fiducia di Marotta e Zhang.

Foto: profilo Twitter Lazio

INTER: LA SFIDA CONTRO LA ROMA SARA’ DECISIVA PER SIMONE INZAGHI

La partita contro la Roma sarà decisiva per la panchina di Simone Inzaghi. Il club si aspetta un cambio di passo repentino per centrare gli obiettivi prefissati ad inizio anno.

Per il momento il club starà molto attento alle prestazioni, ma sicuramente ci potrebbero essere delle decisioni drastiche in caso di altri risultati negativi.

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE