Inter, arriva il nuovo attaccante: ecco le cifre dell’affare

Foto: sito ufficiale Inter

La questione riguardante la trattativa per Lazar Samardzic potrebbe avere ripercussioni significative sugli equilibri di mercato dell’Inter. Nel caso in cui l’operazione per Samardzic non andasse in porto, l’Inter potrebbe ritrovarsi con un budget diverso da investire per l’acquisto di un attaccante. Questa situazione sta generando una certa incertezza riguardo ai piani di mercato dei nerazzurri, che potrebbero essere costretti a rivalutare le proprie opzioni.

Nel frattempo, l’Inter sta agendo con decisione sul fronte dell’attacco e sembra essersi focalizzata su Marko Arnautovic. Il centravanti classe ’89, già passato per Milano in passato, sta nuovamente attirando l’attenzione dei nerazzurri. L’esperienza di Arnautovic in Italia è datata 2009-2010, quando, ancora giovane, fece poche apparizioni in campo sotto la guida di Marco Branca. In quel periodo, il reparto offensivo dell’Inter vantava nomi come Milito, Pandev, Eto’o e Balotelli, che all’epoca era considerato uno dei talenti più promettenti della sua generazione. Arnautovic e Balotelli erano legati da un’amicizia e un’esperienza condivisa, poiché entrambi lasciarono l’Inter alla fine di quella stagione.

Foto: sito ufficiale Wikipedia

LEGGI ANCHE: Italia, pazza idea Gravina: vuole lui al posto di Mancini

Ora, dopo tredici anni, Arnautovic potrebbe fare il suo ritorno alla Pinetina. L’Inter ha subito diverse trasformazioni nel corso degli anni, e si spera che anche Arnautovic abbia maturato la sua mentalità e le sue abilità. La sua esperienza con i problemi fisici della scorsa stagione sembra essere alle spalle, e al momento sta partecipando agli allenamenti senza problemi. La principale questione ora è che Arnautovic potrebbe arrivare come sostituto di Lukaku, una prospettiva difficile da accettare per i tifosi dell’Inter, soprattutto dopo che erano state alimentate aspettative su altri nomi come Morata, Balogun e Taremi.

Foto: sito ufficiale Inter

LEGGI ANCHE: Samardzic rifiuta l’Inter, c’è la Juventus: ecco i dettagli

L’Inter sta proseguendo i colloqui con Arnautovic, nonostante la sua precedente discussione con il Bologna, la sua squadra attuale. L’austriaco ha cercato di far valere le sue ragioni per ottenere il trasferimento all’Inter, anche se il Bologna inizialmente era riluttante a lasciarlo partire. Tuttavia, sembra che le negoziazioni abbiano fatto progressi, anche se la valutazione per Arnautovic è alta: si stima che saranno necessari circa 10 milioni di euro per strappare il giocatore al Bologna, un prezzo considerevole considerando l’età del giocatore (34 anni).

Foto: sito ufficiale Bologna

LEGGI ANCHE: Inter, cessione Correa: la situazione si fa complicata

Dal punto di vista tecnico, Arnautovic sembra soddisfare le esigenze dell’allenatore Inzaghi. Ha le caratteristiche richieste per il suo gioco e potrebbe essere un’aggiunta utile all’attacco dell’Inter. Anche se non è chiaro come la situazione Samardzic possa influenzare la trattativa con Arnautovic, è noto che il Bologna sta cercando di chiudere l’affare entro metà agosto per avere il tempo di trovare un sostituto in attacco. L’Inter dovrà presto prendere una decisione chiara, e al momento sembra che Arnautovic sia in pole position rispetto ad altri nomi sul mercato delle punte.