HOME>SERIE A>Inter, Antonio Conte è una furia: “Dove sono gli attaccanti?”

Inter, Antonio Conte è una furia: “Dove sono gli attaccanti?”

Di Redazione MCN - il 19 Luglio 2019
Antonio Conte, allenatore dell’Inter

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Siamo alla fine della seconda settimana di ritiro per l’Inter di Antonio Conte e, per ora, non c’è nessuna traccia dei nuovi attaccanti promessi dalla società.

LEGGI ANCHE: Inter, Antonio Conte: “Voglio che la mia squadra abbia una mentalità vincente”

La squadra è partita per la tournée cinese, in cui sarà protagonista nell’International Champions Cup. Il debutto è fissato Sabato, alle ore 13,30 italiane, contro il Manchester United. Conte dovrà inventarsi l’attacco in tutta la competizione, in attesa di nuovi rinforzi. Darà spazio sicuramente al gioiellino Esposito (classe 2002) e a Longo.

LEGGI ANCHE: Inter, Antonio Conte: “Testa bassa e pedalare, riduciamo il gap con la Juventus”

Le trattative per portare a Milano Lukaku e Dzeko stanno andando per le lunghe. Un ritardo che ad Antonio Conte di certo non piace, situazione che lo ha costretto ad usare dei giocatori che non faranno parte della squadra titolare. Per ora andrà, per forza di cose, avanti così, ma la società dovrà darsi una mossa affinché l’allenatore leccese possa imbastire una corazzata per l’inizio del campionato.

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...