Infortunio gravissimo, 12 punti di sutura: terribile incidente prima del match

Ciò che doveva essere una serata di festa e sport, con rivalità e folklore tra tifosi, ha preso una piega drammatica con un incidente grave che ha scosso il mondo del calcio.

L’Aggressione a Fabio Grosso

L’incidente è avvenuto a Marsiglia, dove era in programma il big match tra l’Olympique Marsiglia e il Lione. L’allenatore dell’OL, Fabio Grosso, è stato vittima di un’aggressione da parte dei tifosi di casa.

Il Ferimento di Grosso

I tifosi dell’OM hanno circondato il pullman del Lione e hanno lanciato oggetti, inclusi sassi e lattine. Uno di questi oggetti ha colpito il pullman vicino a Fabio Grosso, causando la rottura del vetro e ferendo l’ex calciatore italiano. Ha riportato una ferita al volto sopra l’occhio che ha richiesto 12 punti di sutura.

La Sospensione del Match

L’aggressione ha portato alla sospensione del match tra Marsiglia e Lione. Questo evento ha scosso l’opinione pubblica e sollevato serie preoccupazioni sulla sicurezza negli stadi.

Reazioni di Condanna e Solidarietà

Diverse figure importanti nel mondo del calcio hanno condannato l’aggressione e hanno espresso solidarietà a Fabio Grosso. Anche il presidente dell’Olympique Marsiglia, Pablo Longoria, ha condannato il gesto e mostrato vicinanza all’allenatore del Lione.

Lascia un commento