Il vincitore nei minuti di recupero nega il Liverpool in un thriller da 7 gol mentre continua la serie senza vittorie – Liverpool FC

Gli U18 del Liverpool sono stati sconfitti in modo straziante perdendo 4-3 a causa di Newcastle Vincitore nei minuti di recupero degli U18, il che significa che ora non hanno vittorie nelle ultime sette partite.

Newcastle U18 4-3 Liverpool U18

U18 premier LeagueWhitley Parco
16 aprile 2024

Obiettivi: Onanuga 16′, Kone-Doherty 62′ (P), O'Connor 74′; Donaldson 46′, 59′, Martin 77′ (OG), Taylor 90+2′


Di cosa si tratta NewcastleLiverpool e 4-3?

Avendo giocato contro Uomo Unito E Everton nelle due partite precedenti, l'intensità è rimasta alta anche in questa, poiché la squadra di Marc Bridge-Wilkinson è stata coinvolta in un frenetico incontro nel nord-est.

Il Liverpool inizialmente passa in vantaggio grazie ad uno splendido sinistro di Afolami Onanuga da fuori area.

Questo è stato il momento più cinico che i Reds sarebbero stati per il primo tempo, dato che Trent Kone-Doherty, Kieran Morrison e Joshua Sonni-Lambie hanno tutti perso occasioni piene di sensi di colpa.

Metà tempo: Newcastle U18 – Liverpool U18 0-1

Il secondo tempo ha visto molta più azione, con sei gol segnati in totale e anche un cartellino rosso gettato nella mischia.

Josh Donaldson ha pareggiato per Newcastle quasi subito dopo l'intervallo e segna ancora allo scoccare dell'ora portando i padroni di casa in vantaggio.

Tuttavia, il vantaggio non è durato a lungo, con Kone-Doherty che ha seppellito un rigore vinto da Sonni-Lambie: il ragazzo di Derry ha ora 15 gol per la stagione.

LEGGI QUI: Danns storditore, Bajcetic ritorna: il Liverpool U21 batte il Man United all'Old Trafford!

Con entrambe le squadre che puntavano al vincitore, l'intensità è aumentata e NewcastleLogan Watts è stato espulso per un contrasto in ritardo sul marcatore del rigore del Liverpool.

I Reds hanno ottenuto il loro gol successivo attraverso una bella azione di gioco in cui i loro due sostituti Under 16, Joe Bradshaw e Oliver O'Connor, si sono uniti per far sì che quest'ultimo piazzasse un colpo di testa all'incrocio dei pali.

Quella, però, sarebbe la fine della gioia del Liverpool per la serata.

Tyler Martin ha subito un autogol evitabile tre minuti più tardi, prima che Matthew Taylor finisse in modo eccellente nei minuti di recupero per completare NewcastleE' la seconda rimonta del match.

Nel complesso, è stata una prestazione molto migliorata da parte degli Under 18, minata da occasioni sprecate che alla fine sono costate loro – un problema che attualmente deve affrontare anche la prima squadra.

Sabato la squadra di Bridge-Wilkinson tornerà nel nord-est per affrontare Sunderland Gli U18 all'Accademia della Luce.


Liverpool U18: Misciur, Pitt (O'Connor, 46), Airoboma, Furnell-Gill, Lonmeni, K. Kelly, Morrison, Laffey, Sonni-Lambie (Martin, 75), Onanuga (Bradshaw, 60), Kone-Doherty

Sostituzioni non utilizzate: Morana

La prossima partita: Sunderland U18 (A) – U18 premier League – 20 aprile, 11:00 (BST)