Il Sindaco di Foggia Landella: "Decisione della Lega scandalosa"
REGISTRATI LOGIN -
HOME>SERIE B>Il Sindaco di Foggia Landella: “Decisione della Lega scandalosa”

Il Sindaco di Foggia Landella: “Decisione della Lega scandalosa”

13 Maggio 2019 - 22:34 di Redazione MCN
Foggia, la curva dello stadio

Il Sindaco di Foggia, Franco Landella, ha espresso la sua opinione in merito alla decisione della Lega di Serie B di non far disputare i playout e di far retrocedere direttamente il Foggia in Serie C:

“È difficile trovare le parole per commentare la decisione assunta oggi dal Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B. È difficile perché si tratta di una decisione assurda e scandalosa, che trasforma in carta straccia le regole, piegandole a necessità che sarebbe il caso fossero chiarite. Modificare le regole a torneo terminato è di una gravità inaudita e senza precedenti, che dimostra una gestione quasi dispotica. Sulla base di quali motivazioni si è deciso di annullare i play out? Sulla base di quali ragioni si è stabilito che di colpo il regolamento non vale più nulla? Sulla base di quali esigenze una decisione così clamorosa ed inedita è stata assunta in poche ore? Come sindaco della città di Foggia sono letteralmente indignato per un comportamento che calpesta i tifosi, la società ed una comunità sportiva che in questo campionato è stata tra le più importanti, anche in termini economici, per la Serie B. Nessuno ha mai chiesto favoritismi. Anzi, il Foggia Calcio, com’è noto, in questa stagione è stato penalizzato in modo oltremodo severo. Ma non è assolutamente tollerabile il comportamento adottato dalla Lega. Non lo è eticamente, sportivamente e sul piano del rispetto delle regole, che non sono una specie di fastidio di cui, all’occorrenza, si può fare tranquillamente a meno. Ricordo a me stesso che la Lega l’estate scorsa ha fatto passare quasi un mese prima di decidere con quante squadre dovesse disputarsi la Serie B. Oggi, invece, ci ha messo appena qualche ora per stracciare le regole ed annullare i play out, stabilendo chi debba essere favorito e chi danneggiato dalla sentenza con la quale il Tribunale Federale ha disposto la retrocessione del Palermo. La città di Foggia esige che questo vero e proprio ribaltamento del diritto e delle regole sia corretto rapidamente. E che gli organismi competenti facciano luce su una vicenda che appare estremamente fosca ed opaca e sugli eventuali interessi che si celano alle sue spalle. Forse, dopo uno spettacolo come quello a cui abbiamo purtroppo assistito, le dimissioni del presidente della Lega B sarebbero un atto opportuno e doveroso”.

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Coppa Italia Serie D, la finale tra Messina e Matelica

Il Matelica alza al cielo la Coppa Italia Serie D: battuto il Messina in finale (Highlights)

Il Matelica alza al cielo la Coppa Italia di Serie D 2018-2019. Nella finale a campo neutro il Messina esce sconfitto per 1 a 0 in virtù della rete messa a segno al 7' della prima frazione da Dorato con un bel colpo di testa. Il Matelica riesce a blindare
Sassuolo-Roma, terzo anticipo della 37^ giornata di Serie A

La Roma si allontana dalla Champions: solo 0 a 0 contro il Sassuolo

Nel terzo anticipo della 37^ giornata di Serie A, la Roma non riesce ad espugnare il Mapei Stadium, impattando 0 a 0 contro un coriaceo Sassuolo. Un pari che allontana quasi definitivamente la squadra di Claudio Ranieri alla qualificazione per la prossima Champions League. Le occasioni per passare in vantaggio
Manchester City, vincitore dell'FA Cup 2019

Il Manchester City serve il Triplete: Watford surclassato in finale di FA Cup (Sintesi)

Il Manchester City porta a casa l'FA Cup 2019 vincendo per 6 a 0 in finale contro il Watford. Reti decisive di De Bruyne, David Silva, Gabriel Jesus e Sterling (tripletta). Guardiola vince il terzo trofeo in stagione dopo la vittoria della Premier League e della Carabao Cup. [embed]https://www.youtube.com/watch?v=7EWe2aoZ4sk[/embed]
Udinese-Spal, anticipo della 37^ giornata di Serie A

Udinese, passo deciso verso la salvezza: Spal battuta 3 a 2

Nel primo anticipo della 37^ giornata di Serie A l'Udinese vince per 3 a 2 contro la Spal facendo un grande balzo in avanti per la salvezza diretta. Parte subito forte la squadra friulana che chiude il primo tempo sopra di tre reti grazie alle segnature di Samir ed Okaka

JUVENTUS-LIVE: segui con noi la conferenza d’addio di Massimiliano Allegri

DIRETTAMENTE DALL'ALLIANZ STADIUM A PARTIRE DALLE ORE 14 MASSIMILIANO ALLEGRI SARA' IN CONFERENZA CON IL PRESIDENTE ANDREA AGNELLI PER ANNUNCIARE L'ADDIO DALLA JUVENTUS: IL PRESIDENTE ANDREA AGNELLI HA ANTICIPATO CHE NON RISPONDERA' A NESSUNA DOMANDA SUL PROSSIMO ALLENATORE NEL FRATTEMPO IL PRESIDENTE ANDREA AGNELLI RACCONTA QUALCHE ANEDDOTO SU MASSIMILIANO ALLEGRI
Brasile, il logo della Nazionale

Brasile, la lista dei convocati per la Copa America

Il Commissario Tecnico della nazionale brasiliana Tite ha diramato la lista dei convocati che faranno parte della spedizione alla Copa America 2019. Di seguito i nominativi: Alisson, Ederson, Cassio; Dani Alves, Fagner, Alex Sandro, Filipe Luis, Thiago Silva, Marquinhos, Miranda, Eder Militao; Casemiro, Fernandinho, Arthur, Allan, Paquetá, Coutinho; Neymar, Everton,
Foggia Calcio

Foggia, respinto il ricorso: la Salernitana resta in Serie B

Il Collegio di garanzia del Coni si è pronunciato: il ricorso del Foggia sui punti di penalizzazione in classifica è inammisibile. Pertanto la Salernitana resta in Serie B, dopo aver evitato i playout. Confermati, dunque, i 6 punti di penalizzazione in graduatoria.
Maurizio Sarri, allenatore nel mirino della Juventus

Pedullà rivela: “Contatti tra Maurizio Sarri e la Juventus”

Alfredo Pedullà, noto giornalista di Sportitalia, ha rivelato un retroscena della corte juventina. Dopo il divorzio di questa mattina con l'allenatore Massimiliano Allegri, la società bianconera è in cerca del sostituto ideale. La Juventus potrebbe passare da un toscano ad un altro: secondo Pedullà Maurizio Sarri è nella lista dei
Lazio, Simone Inzaghi e Claudio Lotito

Lazio, Lotito: “Inzaghi alla Juve? Sarebbe un colpo dal punto di vista umano”

Claudio Lotito, Presidente della Lazio, ha rilasciato un'intervista ai microfoni del Corriere dello Sport toccando l'argomento del futuro di Simone Inzaghi: "Inzaghi alla Juventus? Ho sempre pensato che l'allenatore qui non è in discussione. Simone rappresenta la storia della Lazio, sia da giocatore che in panchina. Gli avrei fatto allenare la
Pep Guardiola, allenatore della Juventus

Guardiola: “Avete stufato, non andrò alla Juventus”

L'allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, è intervenuto in conferenza stampa di fine stagione parlando dell'accostamento dei giornali alla panchina della Juventus: "Juve? Quante volte devo dirvelo? Avete stufato, rimango qui anche nella prossima stagione. Nel calcio si cambia, ma per ora sono l'allenatore del Manchester City. SCARICA L'APP DI MONDOCALCIONEWS

ARTICOLI CORRELATI