Il portiere dell'Atletico Paranaense Bento si avvicina alla mossa dell'Inter

Il portiere dell'Atletico Paranaense e del Brasile Bento è sempre più vicino al passaggio all'Inter quest'estate.

Lo riferisce l'edizione cartacea odierna del Corriere dello Sport di Roma, via FCInterNews.

L'Inter sembra aver schierato il 24enne nazionale brasiliano Bento come uno dei primi obiettivi prioritari della finestra di mercato estiva.

Il portiere dell'Atletico Paranaense è il giocatore dei nerazzurri come futuro a lungo termine in porta.

Il piano sarebbe quello di avere Bento inizialmente come riserva di Yann Sommer tra i pali. Poi, nel prossimo anno o due, il brasiliano potrebbe ereditare il posto da titolare.

L'Inter aveva già mostrato interesse per Bento la scorsa estate.

Ma questa volta non si tratta solo di un'idea nerazzurra. Sono prontissimi a fare la mossa decisiva per ingaggiare Bento.

Il portiere dell'Atletico Paranaense Bento si avvicina all'Inter

Il Corriere nota che lo ha ammesso anche l'allenatore dell'Atletico Bento vuole un passaggio al calcio europeo e che è molto improbabile che il club brasiliano riesca a trattenere il suo giovane portiere.

Ciò non fa altro che aumentare la sensazione che un trasferimento sia inevitabile per Bento quest'estate.

E da tempo le notizie suggeriscono che la priorità del 24enne è unirsi all'Inter.

L'unico dubbio, quindi, è come andrà la trattativa tra Inter e Atletico.

Secondo quanto riferito, il club di Bento lo vuole almeno 20 milioni per Bento. Ciò riflette il fatto che il portiere è ora un nazionale brasiliano a tutti gli effetti, e diversi club europei sono entusiasti della sua firma.

L'Inter potrebbe non essere troppo riluttante a soddisfare semplicemente il prezzo richiesto dall'Atletico.

I nerazzurri possono alzare quella cifra attraverso le cessioni. E vogliono intervenire e concludere un accordo per Bento.

Secondo quanto riferito, l'Atletico Paranaense aveva promesso a Bento la scorsa estate che se fosse rimasto per un altro anno, questa volta gli avrebbero permesso di partire per il club di sua scelta.

La domanda ora è se il club brasiliano sarà pronto a mantenere la promessa.

Lascia un commento