Il Milan ha scelto il nuovo allenatore: parla con Moncada da almeno un mese

Brutte notizie per il Milan dalla Nazionale, Pioli dovrà fare i conti con un nuovo infortunio.

Nonostante il periodo positivo del Milan, le voci sul futuro dell’attuale allenatore Stefano Pioli continuano a circolare, con Thiago Motta emergente come favorito per assumere la guida tecnica dei rossoneri. Il giornalista Fabio Santini ha rivelato che Motta è in trattative avanzate con il direttore sportivo Moncada e che, se Pioli lasciasse la squadra alla fine della stagione, Motta sarebbe il suo successore.

Thiago Motta: Profilo Ideale per il Milan

Thiago Motta, ex calciatore dell’Inter e allenatore di successo al Bologna, è considerato da molti il profilo ideale per il Milan. Il suo lavoro eccezionale con il Bologna, sia sul piano economico che tecnico, ha attirato l’attenzione dei dirigenti rossoneri, cercando una figura che possa portare freschezza e innovazione alla squadra.

Trattative in Corso

Secondo le informazioni di Santini, le conversazioni tra Thiago Motta e il direttore sportivo Moncada sono in corso da circa un mese. Questo suggerisce un interesse concreto da entrambe le parti, con il Milan che potrebbe essere pronto a fare una mossa decisiva al termine della stagione.

Foto: sito ufficiale Spezia

Possibili Arrivi dal Bologna

In caso di approdo di Thiago Motta a Milanello, Santini ha rivelato che il nuovo allenatore potrebbe portare con sé due giocatori chiave dal suo ex club, il Bologna. Zirkzee e Calafiori sono stati menzionati come possibili acquisizioni per rafforzare la rosa rossonera.

Tempistica dell’Operazione

Santini ha indicato che l’ufficializzazione dell’arrivo di Thiago Motta e eventuali trasferimenti di giocatori dal Bologna al Milan potrebbero configurarsi tra luglio e agosto. Questo periodo potrebbe corrispondere alla fine della stagione in corso e all’inizio della preparazione per la nuova stagione.

Lascia un commento