HOME>CHAMPIONS LEAGUE>Il Liverpool punisce ancora il City: 1-2 e Reds alle semifinali di Champions

Il Liverpool punisce ancora il City: 1-2 e Reds alle semifinali di Champions

Di Redazione MCN - il 10 Aprile 2018

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App

I Citizens ci hanno provato a mettere sotto i Reds che però hanno sempre mantenuto il sangue freddo e sono addirittura riusciti a vincere la sfida dell’Etihad Stadium per 2-1 grazie alle reti di Salah e Firmino che hanno annullato il vantaggio dei ragazzi di Guardiola siglato da Gabriel Jesus. Il pesante 3-0 maturato all’andata ha permesso così al Liverpool di giocare in tranquillita e di staccare con grande merito il pass per le semifinali di Champions League, mentre per il City resta la grande delusione e l’amaro in bocca per l’ennesima cocente eliminazione. Gli uomini di Guardiola, infatti, erano i grandi favoriti a inizio anno per la conquista della Coppa dalle grandi orecchie ma dovranno ritentare nella prossima stagione.

Il City è subito famelico e al 2′ va in gol con Gabriel Jesus su assist di Sterling. Al 20′ ancora l’attaccante brasiliano ci prova ma viene murato da Karius. Dall’altra parte risponde Salah ma Ederson fa buona guardia in uscita. De Bruyne ci prova al 29′ ma il suo tiro è troppo debole per far male al portiere tedesco dei Reds, mentre al 39′ Bernardo Silva non trova per poco lo specchio della porta. Al 40′ Oxlade-Chamberlain prova a bissare il gol dell’andata ma senza fortuna e un minuto dopo Bernardo Silva colpisce il palo. Al 42′ Sané va in gol ma l’arbitro annulla per fuorigioco, molto dubbio, e sul finire del primo tempo Oxlade-Chamberlain calcia fuori da ottima posizione dopo aver saltato Ederson. Nella ripresa ci pensa il grande protagonista dell’andata a pareggiare: l’ex Roma Salah deposita in rete con uno scavetto fantastico su Ederson. Firmino e Sterling provano a impensierire i portieri, mentre al 77′ Firmino sfrutta l’errore di Walker e con un bel tiro trova l’angolo più lontano e batte Ederson. Il City segna ancora un gol con Sané all’81’ ma viene annullato ancora per offside, giusto questa volta.

Il tabellino

Manchester City (3-2-4-1):  Ederson; Walker, Otamendi, Laporte; Fernandinho, De Bruyne; Bernardo Silva (74′ Gundogan), Sterling, David Silva (66′ Aguero), Sané; Gabriel Jesus.
All: Guardiola.
Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Oxlade-Chamberlain; Salah, Firmino (81′ Klavan), Mané.
All: Klopp.

Ammoniti: 14′ Mané ed Ederson, 29′ Alexander-Arnold, 30′ Bernardo Silva, 34′ Firmino, 65′ van Dijk

 

 

Ti piace scommettere? UNISCITI al canale Telegram di MondoCalcioNewsBetting

Loading...