Il giornalista svela cosa ha in mente Giuntoli per il futuro della Juventus

La Juventus si sta avventurando in un futuro incerto e i tifosi si aspettano azioni più decisive da parte di Cristiano Giuntoli come direttore sportivo del club alla fine di questa stagione.

Durante la sua prima estate al club, Giuntoli non ha ricevuto finanziamenti significativi per arricchire la rosa della Juventus.

Dopo aver vissuto un periodo di successo al Napoli, culminato con il primo scudetto in tre decenni, Giuntoli è arrivato alla Juventus all'inizio di questa stagione con una solida reputazione.

Considerato uno dei massimi professionisti del settore, la Juventus gli ha affidato il compito di rivitalizzare la propria squadra ed elevarla a livelli più alti.

I tifosi si aspettano cambiamenti significativi all'Allianz Stadium quest'estate, con la Juventus che dovrebbe fare nuovi acquisti e scaricare alcuni giocatori.

Il giornalista Fabrizio Biasin ha ora offerto previsioni sulle potenziali azioni di Cristiano Giuntoli durante la prossima finestra di mercato.

Ha detto, come citato da Tuttojuve:

“Credo che la dirigenza bianconera abbia deciso e Giuntoli voglia ripartire dalla sua Juventus che è una Juventus senza Allegri non perché non gli piaccia o non gli piaccia ma perché vorrebbe ripetere quello che ha fatto a Napoli con una squadra che ha vinto il campionato in maniera schiacciante con giocatori che si diceva non fossero in grado di vincere. Dobbiamo far lavorare Giuntoli anche se dobbiamo capire che Allegri non è disposto a darti un anno di contratto ma Giuntoli deve decidere da solo, ha già deciso”.

Lo dice la Juve

Quest'estate ci offre un'altra possibilità per migliorare il nostro gruppo e fare meglio nella prossima stagione.