Il giornalista italiano insiste: Giuntoli vuole sostituire Allegri con Thiago Motta

Il giornalista italiano Marco Conterio ritiene che il direttore sportivo della Juventus Cristiano Giuntoli consideri Thiago Motta il candidato principale per sostituire Max Allegri.

Il dirigente bianconero ha spesso sostenuto pubblicamente il tattico sotto tiro, anche nel mezzo della miserabile corsa del club.

I colossi torinesi hanno raccolto solo sette punti nelle ultime otto partite, suscitando indignazione tra i tifosi del club, con la maggioranza che chiedeva un cambio manageriale.

Ma nonostante quanto dichiarato in pubblico da Giuntoli, Conterio insiste che il regista sta tramando per sbaragliare Allegri a fine stagione.

Il giornalista di Rai Sport sostiene che l'allenatore è ancora in attesa di un nuovo contratto, dato che non ha intenzione di entrare nell'ultimo anno del suo attuale contratto.

Giuntoli però vorrebbe prendere Motta, che sta vivendo un campionato clamoroso con il Bologna. Gli emiliani sono ormai dei veri contendenti per un posto in Champions League, attualmente al quarto posto nella classifica di Serie A.

“Juventus continuare a considerare Thiago Motta come la prima opzione per la prossima estate”, ha scritto Conterio sul suo Conto X.

“Al tavolo non c'è nessuna proposta di rinnovo per Massimiliano Allegri nonostante le rassicurazioni arrivate finora da Cristiano Giuntoli sui media.

“L'allenatore aspetta la proposta della società, ma ad oggi l'obiettivo di Giuntoli resta quello di portare l'allenatore del Bologna a Torino”.

Il contratto dell'italo brasiliano con il Bologna scadrà a fine stagione, quindi sarebbe libero di firmare per la Juventus se dovesse terminare il secondo periodo di Allegri al club.

Lascia un commento