Il centrocampista degli Hearts of Oak Salifu Ibrahim, in scadenza di contratto, risponde ai collegamenti con il trasferimento di Asante Kotoko

Il centrocampista degli Hearts of Oak, Salifu Ibrahim, in scadenza di contratto, è abbottonato dopo essere stato accostato a un suo trasferimento all'Asante Kotoko durante l'attuale sessione di calciomercato.

L'ex stella degli Eleven Wonders, che si è distinto per i Phobians sin dal suo arrivo nel 2021, è attualmente svincolato.

Il centrocampista è pronto a unirsi a un nuovo club prima della stagione 2024/25, dopo il mancato rinnovo del contratto con i Phobians.

Si sono diffuse voci secondo cui una parte dei sostenitori dell'Asante Kotoko sta pianificando di assicurarsi i servizi del centrocampista molto quotato in questa sessione di mercato.

Parlando con Kessben FM monitorato da Calcioghana.com, L'intraprendente centrocampista ha rivelato di aver incaricato la sua dirigenza di negoziare la sua prossima mossa.

Quando gli è stato chiesto se si unirà a Kotoko, ha risposto: “Il mio manager è responsabile di tutto. Conto su di lui. La decisione di entrare in un nuovo team non dipende solo da me. Devo raggiungere un consenso con il mio manager e la mia famiglia prima di fare qualsiasi passo”

Ibrahim è entrato a far parte degli Hearts of Oak nel 2021 e ha avuto un ruolo fondamentale nella vittoria del titolo della Ghana Premier League 2020/2021.

Ha vinto il premio MVP sia a livello di club che di campionato, consolidando la sua posizione di giocatore di punta e aiutando il club a vincere cinque trofei, tra cui la Ghana Premier League.

Nonostante abbia mostrato sprazzi di brillantezza nella stagione appena conclusa, Ibrahim ha segnato solo due gol e fatto dieci assist in 32 presenze.