HOME>CALCIOMERCATO>Icardi e quegli scambi che non sembrano stuzzicare l’Inter

Icardi e quegli scambi che non sembrano stuzzicare l’Inter

Di Alberto Zenofonte - il 11 Giugno 2019

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Che ormai sia fuori dal progetto Conte è cosa più che nota ma l’intenzione di Icardi è più che ferrea: rimanere. Nonostante ciò l’Inter sa che il giocatore ha perso la valutazione sperata (110 milioni di euro); al momento sono solo due le pretendenti che hanno depositato un’offerta ai nerazzurri ma prevedono scambi mentre l’Inter spinge per il cash. Paratici (che stravede per il giocatore) ha già provato a portarlo in bianconero, ma le contropartite di Higuain e Douglas Costa non stuzzicano i meneghini; stesso discorso per il Napoli, disposto ad offrire il proprio capitano Lorenzo Insigne.

Nel frattempo il 30 Giugno si avvicina sempre più e la priorità al momento è di fare una plusvalenza con l’argentino. Attenzione all’Atletico Madrid che potrebbe soddisfare l’Inter con la tanto attesa offerta in denaro.

LEGGI ANCHE: Inter, le ultime novità di mercato

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...