I tifosi dell'Arsenal esplodono in festa dopo il pareggio del West Ham contro il Manchester City, prima di rendersi conto di essere stati ingannati

I tifosi dell'ARSENAL sono stati indotti a festeggiare un “equalizzatore” del West Ham durante l'ultima giornata della stagione di Premier League.

I tifosi all'interno dell'Emirates Stadium hanno iniziato a festeggiare quello che pensavano fosse un gol degli Hammers contro il Manchester City.

Un pareggio aprirebbe la porta ai Gunners per vincere il titolo se battessero l'Everton.

Il City era andato subito in vantaggio grazie al gol al secondo minuto di Phil Foden, prima di raddoppiare il vantaggio 16 minuti dopo.

I tifosi dell'Arsenal sono rimasti abbattuti nel nord di Londra dopo aver appreso che il City era in vantaggio.

La situazione è peggiorata ancora pochi istanti dopo, quando l'Everton ha preso un vantaggio scioccante, solo per Takehiro Tomiyasu che ha pareggiato poco dopo.

Nel frattempo, Mohammed Kudus ha ridotto il vantaggio del City poco prima dell'intervallo con una splendida rovesciata.

I tifosi dell'Emirates Stadium hanno improvvisamente festeggiato di nuovo pochi istanti dopo, dopo aver pensato che il West Ham avesse pareggiato la partita sul 2-2.

Tuttavia, i festeggiamenti si sono presto calmati quando i tifosi si sono resi conto di essere stati ingannati.

Un pareggio all'Etihad Stadium vedrebbe l'Arsenal vincere il titolo se battesse l'Everton.

La squadra di Mikel Arteta non vince la Premier League da quando gli Invincibili alzarono il trofeo nel 2004.

Per quanto riguarda il City, Pep Guardiola è a caccia del quarto titolo consecutivo da record.

La sua squadra è entrata nell'ultima giornata con due punti di vantaggio sui rivali per il titolo.

I Gunners avevano però uno stretto vantaggio sulla differenza reti, consentendo loro di capitalizzare un pareggio del City con una vittoria.

QUESTA È UNA STORIA IN EVOLUZIONE..

The Sun è il tuo punto di riferimento per le migliori notizie su calcio, boxe e MMA, storie di vita reale, immagini sbalorditive e video imperdibili.Metti mi piace su Facebook all'indirizzo https://www.facebook.com/TheSunFootball e seguici dal nostro account Twitter principale all'indirizzo @TheSunFootball.

Lascia un commento