Grande, grande prestazione: Mikel Arteta saluta la vittoria dell'Arsenal sul Brighton

Mikel Arteta ha assaporato una “grande, grande prestazione” dopo che l'Arsenal ha riconquistato il primo posto in Premier League ponendo fine all'impressionante forma casalinga del Brighton con una schiacciante vittoria per 3-0.

I Gunners in corsa per il titolo sono arrivati ​​all'Amex Stadium dopo essere scesi al terzo posto in classifica dopo il successo per 4-2 del Manchester City al Crystal Palace all'inizio di sabato all'ora di pranzo.

Bukayo Saka ha messo gli uomini di Arteta sulla buona strada per tornare in vetta trasformando un rigore al 33' prima che i gol nel secondo tempo di Kai Havertz e il sostituto Leandro Trossard completassero una vittoria completa.

Il risultato – la prima sconfitta interna dell'Albion nella massima serie in più di sette mesi – porta l'Arsenal un punto avanti sia al Liverpool, che domenica giocherà la partita contro i rivali del Manchester United, sia al City.

“Sono davvero felice, davvero orgoglioso dei ragazzi”, ha detto il boss dei Gunners Arteta.

“Hanno fatto una grande, grande prestazione per battere questa grande squadra del Brighton.

“Non perdono qui da agosto e questo ti dice la difficoltà del compito, ma oggi siamo stati davvero bravi”.

Saka, di nuovo in forma, è stato richiamato dopo aver saltato la vittoria infrasettimanale per 2-0 sul Luton a causa di un problema muscolare.

L'attaccante inglese ha segnato dal dischetto quando il terzino dei Seagulls Tariq Lamptey è stato penalizzato per aver abbattuto Gabriel Jesus, nonostante avesse sfiorato la parte superiore della palla.

Havertz ha premiato il dominio dell'Arsenal toccando il centro di Jorginho a 28 minuti dalla fine prima che il sostituto Trossard corresse per metà campo per spargere sale nelle ferite del suo ex club nel finale.

“L'intesa tra gli attaccanti oggi è stata superba”, ha detto Arteta.

“Avevano uno scopo e una connessione reali e abbiamo creato molte occasioni”.

L'Arsenal ha guidato la divisione per gran parte della scorsa stagione prima di fallire nelle ultime settimane.

I Gunners, che martedì sera inizieranno i quarti di finale di Champions League contro il Bayern Monaco, hanno vinto 10 delle 11 partite della massima serie nel 2024, a sette partite dalla fine.

“Siamo davvero in un buon momento”, ha detto Arteta.

“Abbiamo una squadra sana, con un’energia davvero buona, con molta fiducia individualmente e collettivamente perché stanno facendo davvero bene e stiamo vincendo molte partite.

“Dobbiamo solo continuare a fare quello che stiamo facendo.”

Il Brighton è sceso al 10° posto, sotto il Chelsea per differenza reti, poiché la sua ricerca per la seconda stagione consecutiva del calcio europeo ha subito una battuta d'arresto.

L'Albion infortunato è svanito da un inizio positivo e raramente ha minacciato il portiere dei Gunners David Raya.

Il tecnico dei Gabbiani, Roberto De Zerbi, non si è lamentato della concessione del rigore assegnato all'Arsenal e ha esortato i suoi giocatori ad andare avanti rapidamente.

“Pensavo fosse chiaro, ma non voglio parlare delle decisioni dell'arbitro”, ha detto riferendosi al rigore.

“Abbiamo perso non per responsabilità dell'arbitro.

“Abbiamo giocato una buona partita fino al secondo gol subito, ma non abbiamo tirato abbastanza per segnare. Non eravamo abbastanza forti per segnare.

“L’Arsenal è una delle migliori squadre della Premier League. Lo sapevamo prima della partita.

“Abbiamo lottato bene.

“Il rigore era netto e andiamo avanti cercando di lavorare meglio, di migliorare i nostri giovani, di recuperare i nostri otto infortunati, e proviamo a competere per raggiungere un'altra stagione nelle posizioni europee”.