Gomitata di Darmian su Chiesa, spuntano gli audio al VAR: rivelazione clamorosa, partita falsata

Nel primo tempo del match clou tra Juventus e Inter, il 1-1 iniziale è stato segnato non solo dai gol ma anche da un intervento controverso di Darmian su Chiesa, che ha lasciato molti spettatori e appassionati con il fiato sospeso.

Il Gol di Vlahovic e la Risposta di Lautaro

La partita ha preso vita con il gol di Vlahovic per la Juventus, ma l’Inter ha risposto prontamente con la rete di Lautaro su assist di Thuram. Tuttavia, è stata un’azione successiva a sollevare polemiche e dubbi.

Foto: profilo Twitter Inter

L’Intervento di Darmian su Chiesa

Darmian è stato protagonista di un intervento su Chiesa che ha lasciato molti tifosi perplessi. Dopo essere stato saltato da Chiesa, l’esterno dell’Inter sembra abbattere l’attaccante bianconero con una sbracciata evidente. Nonostante la chiara irregolarità, l’arbitro Guida ha lasciato proseguire il gioco, e l’Inter ha approfittato dello squilibrio difensivo della Juventus per segnare il gol del pareggio.

Le Immagini del Var e la Polemica Continua

Le telecamere hanno poi mostrato che non c’è stato un contatto diretto in faccia, ma l’azione fallosa resta. La mancata segnalazione del fallo da parte dell’arbitro ha scatenato polemiche tra i tifosi delle due squadre e ha sollevato interrogativi sull’efficacia del Var nell’analizzare situazioni così cruciali.

Audio degli Arbitri e Paragoni al Passato

L’audio degli arbitri, che verrà reso pubblico nei prossimi giorni, potrebbe fornire ulteriori dettagli sulla decisione di Guida e sul ruolo del Var in questa situazione. Il parallelo con episodi passati, come il caso Kean-Faraoni, è stato immediato, riaprendo la discussione sulla coerenza delle decisioni arbitrali.

Attesa per il Secondo Tempo e Riflessioni sul Var

Mentre la partita prosegue nel secondo tempo, gli occhi sono puntati su come le decisioni arbitrali influenzeranno l’esito del match. La discussione sul Var, sulla coerenza delle decisioni e sulla necessità di ulteriori miglioramenti regolamentari potrebbe intensificarsi nelle prossime giornate.

Lascia un commento