Gestisci il tuo sito

Mondocalcionews.it si espande, e vuole dare la possibilità di gestire autonomamente un sito. Sei bravo nel giornalismo ma non riesci a creare un sito web? Vuoi inserirti nel mondo del giornalismo iniziando da una base solida? Contattaci per richiedere l’apertura di un sito di terzo livello inerente una squadra o un campionato che segui.

– Nome dominio personalizzato (https://nomesito.mondocalcionews.it)

– Logo e grafica personalizzati

– Installazione WordPress

– Installazione e gestione plugin

– Conformità alle regole europee per cookies e privacy

– Pubblicazione su Google News

– Pagine AMP collegate ai contenuti

– Ottimizzazione pubblicità su pagine AMP (opzionale, da rinnovare ogni anno)

– Account Google Analytics per monitorare le visualizzazioni

– Collegamento Sitemap alla Google Search Console

– 6 servizi pubblicitari per monetizzare i tuoi contenuti

– Certificato SSL per il protocollo HTTPS

– App per IOS ed Android (opzionale, acquisto una tantum)

– Apertura pagina Facebook

– 1 anno di supporto tecnico e gestione (da rinnovare ogni anno)

Il tuo compito sarà incentrato solo sulla pubblicazione di articoli e di crescita del sito. Non dovrai pensare all’apertura di una partita iva, ai costi di gestione, al rinnovo dei server, al rapporto con i network ads ed alle eventuali manutenzioni ed implementazioni dei file. In più il sito da gestire è una testata giornalistica a tutti gli effetti, iscritto in tribunale ed al Registro Operatori di Comunicazione (ROC). Se sei interessato a diventare gestore di un sito, progettato da Mondocalcionews.it, contattaci via mail al seguente indirizzo: [email protected].

N.B. Richiedere l’apertura del sito solo se si è in possesso di una base giornalistica valida. Per la verifica delle abilità personali, mandare via mail, insieme alla richiesta di apertura del sito, anche un Curriculum Vitae. Prima dell’apertura del sito, deve essere firmato un contratto, su base annuale, tra le parti, che verrà mandato successivamente all’accordo via mail ed alla verifica delle abilità del richiedente.