Gasperini: “Il Papu Gomez è il nostro CR7”.

21 Agosto 2018 - 13:58 di

Parte forte l’Atalanta di Gasperini che rifila un netto 4-0 ai ciociari del Frosinone,bergamaschi totalmente trascinati dal Papu Gomez che apre le danze al 16′. Nella ripresa sempre l’argentino protagonista con due assist uno ad Hateboer e l’altro al neo-arrivato Pasalic. Negli ultimi della partita sempre il capitano atalantino sigla la doppietta personale.

Non un’ottimo inizio per i neo-promossi del Frosinone guidati da Longo.

ATALANTA-FROSINONE 4-0

MARCATORI Gomez al 14′ p.t.; Hateboer al 3′, Pasalic al 16′, Gomez al 48′ s.t.

ATALANTA (3-4-1-2) Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens (dal 30′ s.t. Castagne); Pasalic (dal 36′ s.t. Pessina); Barrow (dal 10′ s.t. D. Zapata), Gomez. (Berisha, Rossi, Mancini, Adnan, Reca, Valzania, Cornelius). All. Gasperini.

FROSINONE (3-5-2) Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc; Zampano, Maiello (dal 17′ s.t. Soddimo), Hallfredsson, Chibsah, Molinaro; Ciano (dal 36′ s.t. Pinamonti), Perica (dal 36′ s.t. Matarese). (Bardi, Brighenti, Ghiglione, Ariaudo, Capuano, Beghetto, Besea, Crisetig, Cassata). All. Longo

Nel post partita Gasperini si è soffermato sul l’importante del Papu Gomez: “abbiamo avuto tante richieste per lui ma la decisione era quello di trattenerlo,lo vediamo molto motivato,è il nostro CR7

Ha poi aggiunto: “non abbiamo tempo di goderci la vittoria,abbiamo l’impiego molto importante in Europa League contro il Copenaghen,una delle squadre più forti del proprio Campionato,serviranno due ottime gare”