Fulham 1 Crystal Palace 1: Jeffrey Schlupp segna un goal meraviglioso nel finale per strappare punto ed estendere la serie di imbattibilità a quattro partite

I CRYSTAL PALACE hanno tolto il vento alle vele sulle rive del Tamigi.

Lo straordinario gol di Jeffrey Schlupp è bastato solo per conquistare un punto dopo che non sono riusciti a incassare una serie di occasioni nel primo tempo.

6

Jeffrey Schlupp si gode il suo enfatico livellatore in ritardoCredito: Getty
Schlupp ha realizzato il pareggio che è stato il meno meritato dal Palace

6

Schlupp ha realizzato il pareggio che è stato il meno meritato dal PalaceCredito: Getty
Rodrigo Muniz ha mostrato un tempismo perfetto in area per portare avanti il ​​Fulham

6

Rodrigo Muniz ha mostrato un tempismo perfetto in area per portare avanti il ​​FulhamCredito: Reuters

E significa che l'impressionante serie di tre vittorie consecutive degli Eagles si è conclusa poiché avevano bisogno di un pareggio a tre minuti dalla fine dei tempi regolamentari per evitare la sconfitta.

Il Fulham è andato in vantaggio all'inizio del secondo tempo contro la sequenza del gioco quando Rodrigo Muniz si è avventato per segnare dopo una prestazione deludente nel primo periodo.

A quel punto il Palace avrebbe dovuto vincere in trasferta in un appassionato derby londinese ben concluso.

Anche il Fulham ha sprecato delle occasioni, rimontando dopo l'intervallo in uno scontro tra due squadre che puntavano saldamente a metà classifica.

Il palazzo ha fatto scalpore a Craven Cottage dopo essere stato reinventato dal nuovo capo Oliver Glasner nelle ultime settimane.

Tre vittorie consecutive, inclusa una contro il Liverpool, sempre in perfetto stile con un calcio emozionante e stravagante. Il luogo più bello di Londra era l'ambientazione perfetta.

Ma senza le capacità del fallito Eberechi Eze, hanno faticato a trovare il vantaggio clinico nel loro calcio attraente.

Tre volte nel primo quarto d'ora sono andati vicini al vantaggio contro i padroni di casa addormentati. E questo non include un rigore mezzo decente.

LE MIGLIORI OFFERTE DI ISCRIZIONE SCOMMESSE GRATUITE PER IL BOOKMAKER DEL REGNO UNITOS

6

Michael Olise ha mancato un giocatore dal limite dell'area quando ha colpito la porta.

Jean Phillippe-Mateta, in forma, avrebbe dovuto fare molto meglio con un cross basso di Daniel Munoz.

Dentro la vita di Joao Pahlinha come calciatore del Fulham prima della finestra estiva

Il più vicino di tutti è arrivato il centrocampista Chris Richards che ha colpito di testa con forza appena sopra la traversa su calcio di punizione di Jordan Ayew nell'area delle sei yard.

Il Fulham è rimasto sotto tiro fino alla fine del primo tempo, quando Muniz ha avuto un tiro deviato a lato dal portiere del Palace Dean Henderson e ha visto Issa Diop di testa dall'angolo successivo.

Ma molto ruota attorno al cogliere occasioni e il Fulham si è dimostrato un po’ più efficiente.

Al 7' della ripresa il contropiede del Palace viene interrotto e Andreas Perreira fa scivolare la palla dal centro verso Timothy Castagne che si riversa sulla fascia destra.

Il suo cross travolgente nell'area piccola è stato accolto da un colpo di testa da distanza ravvicinata di Muniz e il brasiliano questa volta non poteva sbagliare.

Perreira è stato la forza trainante dietro il successivo attacco in porta del Fulham quando ha tirato una palla in area con l'esterno della scarpa con Bobby De Cordova Reid in chiaro. Ma l'esterno lascia che la palla vada troppo lontano e tira in tribuna.

Il boss del Palace Glasner ha optato per il cambiamento scambiando gli attaccanti con Odsonne Edouard che è subentrato al posto di Phillippe-Mateta e ha quasi segnato con il suo primo tocco.

Avrebbero potuto averne un altro al 76', quando lo skipper Harrison Reed ha deviato a lato un tiro dalla lunga distanza mentre il secondo tempo del Fulham rispecchiava il primo del Palace.

Ma la squadra di casa ha pagato il prezzo per non aver sfruttato la sua serie di possibilità quando il sostituto Jeff Schlupp ha conquistato un punto nel finale per il Palace con un tappatore assoluto.

Il centrocampista era rimasto in gran parte anonimo da quando era entrato in campo a 14 minuti dalla fine, in sostituzione di Ayew.

Ma sicuramente si è distinto e ha mandato in visibilio i tifosi ospiti raccogliendo un passaggio corto di Adam Wharton e scatenando un tiro inarrestabile, in aumento da 20 yard nell'angolo superiore proprio di fronte all'estremità ospite.

C'è stato anche uno spavento tardivo per il Fulham traballante quando il tentativo di Diop di respingere con gli zoccoli all'interno della sua stessa area ha respinto Edouard in agguato, scavalcando il portiere del Fulham Bernd Leno e annidandosi nella rete superiore.

Alex Iwobi aiuta Muniz a festeggiare il suo gol decisivo

6

Alex Iwobi aiuta Muniz a festeggiare il suo gol decisivoCredito: Reuters

6

Lascia un commento