Fiorentina-Inter 3-3; pazzesco al "Franchi",Veretout gela l'Inter al 90+11' con un rigore molto dubbio
REGISTRATI LOGIN -
HOME>SERIE A>Fiorentina-Inter 3-3; pazzesco al “Franchi”,Veretout gela l’Inter al 90+11′ con un rigore molto dubbio

Fiorentina-Inter 3-3; pazzesco al “Franchi”,Veretout gela l’Inter al 90+11′ con un rigore molto dubbio

24 Febbraio 2019 - 22:46 di Alberto Zenofonte

FIORENTINA-INTER 3-3

RETI: 1′ aut. de Vrij (F), 6′ Vecino (I), 40′ Politano (I), 52′ rig. Perisic (I), 74′ Muriel (F),90+11′ Rig. Veretout

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini (79′ Dabo), Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (58′ Pjaca), Edimilson, Veretout; Chiesa, Simeone (58′ Muriel), Gerson. All. Pioli

 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Dalbert (62′ Asamoah); Vecino, Brozovic; Politano (77′ Candreva), Nainggolan (90′ Borja Valero), Perisic; Lautaro Martinez. All. Spalletti

LA PARTITA

Partita pazzesca quella del Franchi che termina con un’incredibile 3-3 finale,pareggio siglato da Veretout in un recupero di 12′ ma il fallo di mano di D’Ambrosio risulta essere dubbio nonostante la decisione di Abisso.

La Fiorentina va in vantaggio dopo appena 30” secondi grazie a Simeone nonostante lo zampino di De Vrij,6′ dopo Vecino ristabilisce il pari con un destro al volo.Prima del termine del primo tempo Politano ribalta la gara con un sinistro a giro.Nella ripresa i nerazzurri si portano sull’1-3 grazie a Perisic che dal dischetto batte Lafont.Successivamente risulta decisivo l’ingresso di Muriel per i viola che accorcia le distanze al 74′.In pieno recupero accade poi l’impossibile,Abisso fischia un calcio di rigore per fallo di mano di D’Ambrosio su cross di Chiesa,il Direttore di gara dopo un lungo consulto al VAR conferma il calcio di rigore (dubbio),Veretout dal dischetto gela Handanic e riacciuffa così l’Inter per 3-3.

 

 

TAGS

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Joao Felix, attaccante del Benfica

Benfica, il presidente Soares: “Per Felix ci vogliono 120 milioni di euro”

Ormai non è una novità che Joao Felix, talento classe 1999 del Benfica, sia conteso tra i top club d’Europa.
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, Dybala: “Voglio continuare con questa maglia”

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è stato intercettato dalla stampa a margine di un evento Adidas a Milano: “Il mio
Dani Alves, ex giocatore della Juventus

Juventus, Dani Alves: “Mi sono sentito tradito”

Ai microfoni di ESPN Dani Alves, giocatore del PSG, ha parlato della sua esperienza alla Juventus: "L'anno ai bianconeri è stato spiacevole. Mi
Fiorentina Calcio

Fiorentina-Genoa e quel precedente del 1978

Fiorentina-Genoa: sfida all'ultimo sangue per la salvezza Fiorentina-Genoa è una delle partite più attese di quest'ultima giornata di Serie A, tra due squadre
Luca Toni, ex giocatore di Calcio

Juventus, Luca Toni: “Per il dopo Allegri vedrei bene Guardiola o Klopp”

Luca Toni, intercettato al 20° Pinocchio d'Oro, ha rilasciato un'intervista a TuttoMercatoWeb in cui ha trattato il tema della panchina
Serie B, il logo del campionato

Serie B, il TAR sospende la decisione della Lega sull’annullamento dei playout

Caos senza fine in Serie B. Quest'oggi il Tar del Lazio si è pronunciato sull'annullamento dei playout. La decisione è

Mondiale Under 20: sorriso Italia, battuto il Messico all’esordio

L'Italia bagna il proprio debutto al Mondiale Under 20 in Polonia battendo per 2-1 il Messico al termine di una
Inter, la curva nord

Inter-Empoli, Curva Nord: “Senza Champions tutti via, a fine partita o festa o guerra !!!”

Domenica è in programma la partita più importante della stagione per l'Inter. A San Siro arriverà l'Empoli di Andreazzoli, toscani
Joao Cancelo, esterno della Juventus

Il Manchester City offre 60 milioni alla Juventus per Cancelo

Secondo quanto riporta il giornale portoghese Record, il Manchester City è piombato prepotentemente sull'esterno della Juventus Joao Cancelo. I Citizens
Giorgio La Cava, presidente dell'Arezzo

Viterbese-Arezzo, aggredito il presidente La Cava nel pre-partita

Fatto spiacevole quello accaduto nel match dei playoff di Serie C tra Viterbese ed Arezzo. Prima dell'inizio del match, il

ARTICOLI CORRELATI