Europeo femminile, carica Bertolini: “Dobbiamo vincere a tutti i costi”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Milena Bertolini in conferenza stampa prima di Italia-Israele, gara che vale il pass per gli europei

La nazionale di calcio femminile, oggi 24 febbraio alle ore 17:30, si gioca la qualificazione diretta ai prossimi campionati europei di calcio. L’appuntamento è di quelli cruciali, la pressione è tanta ma l’imperativo è uno: vietato sbagliare. Se le ragazze azzurre riusciranno a superare Israele con almeno due gol di scarto sarà qualificazione diretta, e volo prenotato per Inghilterra 2022.

Da segnalare che la partita sarà in diretta su Rai2, e prima dell’inizio della gara del Franchi verrà osservato un minuto di silenzio in onore di Mauro Bellugi e le vittime del Congo. Di seguito le parole di Milena Bertolini nella conferenza stampa pre-partita.

Milena Bertolini sulla gara

“Dobbiamo vincere a tutti i costi e quindi un po’ di pressione c’è per continuare il nostro percorso di crescita è fondamentale saper gestire queste pressioni”.

Milena Bertolini sullo stato di forma delle azzurre

“In questi giorni abbiamo lavorato bene, con entusiasmo e attenzione, studiando le caratteristiche avversarie e concentrandoci sui nostri punti di forza. Le ragazze hanno fatto il massimo, siamo pronte per questo appuntamento”.

Milena Bertolini sull’assenza di Alia Guagni

“Mi dispiace per Alia, è una delle calciatrici più forti che abbiamo e sappiamo quanto tenga alla maglia azzurra. Ci mancherà, giocheremo anche per lei”.

Consulta anche: nazionale femminile tutti gli scenari per accedere all’Europeo

Fonte: FIGC.it

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads