Shaktar-Roma: il governo ucraino ha deciso, si gioca a porte chiuse

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Shaktar-Roma si giocherà a porte chiuse. E’ questa la decisione del governo ucraino, fino ad ora la squadra di Kiev aveva giocato la maggior parte delle partite con il pubblico presente in minima parte allo stadio. Ma visto l’aumento dei contagi, si è optato per la chiusura totale ai tifosi. Ricordiamo che i giallorossi sono forti della vittoria per 3-0 dell’Olimpico e potranno andare nella capitale ucraina per gestire il risultato.

Leggi anche: Pruzzo a TMW RADIO: “La Roma ha tutto per puntare all’Europa League”

Leggi anche: Roma, Fonseca: “Dobbiamo cambiare, tanti calciatori sono stanchi. El Shaarawy? Lasciamolo lavorare”

Fonte: Ansa

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads