Milan, Pioli: “Vogliamo essere la sorpresa in Europa, ci sarà tempo per il Derby”

Fonte foto: Profilo Twitter Milan

SEGUICI SU

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa presentando la sfida di domani contro la Stella Rossa, valida per i sedicesimi di Europa League. Queste le parole riportate da tuttomercatoweb.com:

SULL’EUROPA: “Vogliamo essere la sorpresa in Europa, siamo contenti di esserci. Abbiamo fatto molti sacrifici e siamo qui per andare avanti. Ci sarà tempo poi per pensare al Derby“.

SULLA STELLA ROSSA: “Mi piacciono molto i giocatori serbi e croati, sono molto tosti e hanno grande personalità Sono molto diretti e a me piacciono per questo. Giocare a Belgrado senza pubblico sarà un peccato. Avrebbe caricato molto loro è vero ma anche a noi avrebbe dato energia il calore della gente. Contro la Stella Rossa saranno tutti convocati dunque anche Ibrahimovic verrà con noi. Giocano un buon calcio e non sono da sottovalutare“.

SU MANDZUKIC: “Mario sta bene, si è allenato bene. Si è inserito bene e sta lavorando duro, è un grande professionista. Domani può giocare“.

SULLO SPEZIA: “Abbiamo fatto una partita non da Milan, voltiamo pagina e pensiamo alle prossime gare. Non conta il passato ma solamente il futuro, conta quello che faremo nelle prossime gare“.

SUI PROSSIMI IMPEGNI: “Ci aspetta un ciclo complicato e decisivo. Due impegni con la Stella Rossa poi il Derby ma anche Roma e Udinese. Dobbiamo essere preparati a partire da domani“.

LEGGI ANCHE: Stella Rossa-Milan, Stankovic: “Inter, te li stanchiamo noi. Ibra numero uno, Theo decisivo come Maicon”

LEGGI ANCHEMilan, Pioli tentato da Ibra-Mandzukic nel Derby contro l’Inter

COMMENTA L'ARTICOLO