Milan, Pioli: “Vogliamo essere la sorpresa in Europa, ci sarà tempo per il Derby”

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa presentando la sfida di domani contro la Stella Rossa, valida per i sedicesimi di Europa League. Queste le parole riportate da tuttomercatoweb.com:

SULL’EUROPA: “Vogliamo essere la sorpresa in Europa, siamo contenti di esserci. Abbiamo fatto molti sacrifici e siamo qui per andare avanti. Ci sarà tempo poi per pensare al Derby“.

SULLA STELLA ROSSA: “Mi piacciono molto i giocatori serbi e croati, sono molto tosti e hanno grande personalità Sono molto diretti e a me piacciono per questo. Giocare a Belgrado senza pubblico sarà un peccato. Avrebbe caricato molto loro è vero ma anche a noi avrebbe dato energia il calore della gente. Contro la Stella Rossa saranno tutti convocati dunque anche Ibrahimovic verrà con noi. Giocano un buon calcio e non sono da sottovalutare“.

SU MANDZUKIC: “Mario sta bene, si è allenato bene. Si è inserito bene e sta lavorando duro, è un grande professionista. Domani può giocare“.

SULLO SPEZIA: “Abbiamo fatto una partita non da Milan, voltiamo pagina e pensiamo alle prossime gare. Non conta il passato ma solamente il futuro, conta quello che faremo nelle prossime gare“.

SUI PROSSIMI IMPEGNI: “Ci aspetta un ciclo complicato e decisivo. Due impegni con la Stella Rossa poi il Derby ma anche Roma e Udinese. Dobbiamo essere preparati a partire da domani“.

LEGGI ANCHE: Stella Rossa-Milan, Stankovic: “Inter, te li stanchiamo noi. Ibra numero uno, Theo decisivo come Maicon”

LEGGI ANCHEMilan, Pioli tentato da Ibra-Mandzukic nel Derby contro l’Inter

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads