Ibrahimovic, la Stella Rossa si scusa per gli insulti razzisti

Fonte foto: Profilo Twitter Milan

SEGUICI SU

Milan, Ibrahimovic: insulti razzisti a Belgrado durante la partita in Europa League di ieri. La Stella Rossa si scusa: “Puniremo il responsabile”

Individueremo e puniremo il responsabile“. Questo il comunicato di scuse della Stella Rossa a Zlatan Ibrahimovic. Durante la partita contro il Milan (terminata poi per 2-2) alcuni tifosi serbi hanno rivolto delle offese a sfondo razziale contro lo svedese che però ha preferito non rispondere.

Questa la nota ufficiale del club di Belgrado: “La Stella Rossa condanna nella maniera più ferma le frasi offensive nei riguardi di Zlatan Ibrahimovic. Come società abbiamo fatto di tutto affinchè l’organizzazione dell’incontro fosse al livello di due grandi squadre, e non consentiremo che un singolo primitivo getti una macchia sulla tradizionale ospitalità del nostro Paese e del nostro popolo. La società si scusa nella maniera più sincera con Zlatan Ibrahimovic per l’episodio spiacevole”, come riporta ITASportPress.

LEGGI ANCHE: Milan, Lippi a MN: “Sono stato vicino al Milan, andai a cena con Berlusconi. Donnarumma può diventare un riferimento come Maldini”.

COMMENTA L'ARTICOLO