Calafiori, una volée contro tanta sfortuna

Calafiori
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Riccardo Calafiori, primo straordinario con con la Roma

Riccardo Calafiori è stato tra i protagonisti del successo della Roma sullo Young Boys in Europa League. Il baby talento giallorosso ha messo a segno il suo primo gol romanista tra i professionisti con uno splendido gol al volo di sinistro che ha polverizzato il portiere degli svizzeri Von Balmoos. Una splendida volée non solo contro gli avversari, ma anche contro tante avversità che hanno rischiato di minare la carriera di questo ragazzo.

Dal terribile infortunio in Youth League al Covid, il lungo calvario di Calafiori

Già, perché la carriera di Calafiori ha rischiato seriamente di interrompersi sul nascere. Laterale sinistro classe 2002, paragonato anche a Kolarov per caratteristiche, Riccardo ha già affrontato prove molto dure. Come quella del 2 ottobre 2018, quando in una gara di Youth League contro il Viktoria Plzen un intervento killer di un avversario gli ruppe tutti i legamenti e tutti i menischi del ginocchio. Un infortunio che ha seriamente rischiato di troncare la sua carriera e che gli valse una dedica speciale da parte di Džeko. Ci sono voluti quasi due anni per ristabilirsi completamente e poter debuttare con la Roma da titolare contro la Juventus l’1 agosto. Ad inizio di questa stagione si è aggiunto anche il Covid, superato poi senza problemi.

Un romano e romanista che sogna di seguire le orme di Totti & co.

Nonostante tutte queste avversità, il giovane talento di Riccardo Calafiori ha potuto finalmente sbocciare con la Roma e lo ha fatto nel migliore dei modi. Dopo una bella prova nel finale dello scorso campionato contro la Juve, è arrivata un’altra partita da incorniciare in Europa League con tanto di gol. Un vero e proprio sogno per un romano e romanista come lui che adesso sogna di seguire le orme di idoli come Di Bartolomei, Giannini, Totti fino ai più recenti De Rossi, Florenzi Pellegrini. Romani e romanisti che hanno avuto il privilegio di difendere la maglia giallorossa e che il baby talento Riccardo sogna di imitare.

FOTO: AS Roma Twitter.

COMMENTA L'ARTICOLO