Adesso è confermato: tifosi allo stadio per la finale di Europa League

Fonte foto: Profilo Twitter UEFA

La Uefa ha confermato quanto già circolava da settimane sulle reti e sui social. I tifosi potranno assistere alla finale di Europa League che si terrà a Danzica il 26 maggio 2021.

Questa notizia potrebbe non fare più clamore, viste le aperture già confermate per eventi con impatto mediatico e, probabilmente, seguito di maggiore rilevanza, tuttavia si tratta di un ennesimo segno di un possibile, se cauto, ritorno alla normalità e alla verità del calcio. La Uefa, su accordo delle autorità polacche, ha chiarito che il numero di possibili spettatori sarà non superiore alle 9.500 unità (25% della capienza totale), inoltre l’accesso, ancora non totalmente regolamentato, potrà essere possibile previa attestazione di vaccinazione effettuata o tampone negativo al covid-19. Non si esclude che il numero di posti disponibili possa essere ridotto in caso di un aggravamento della situazione pandemica. La ripartizione dei biglietti è stata già definita, così come le fasce di prezzo per l’acquisto dei ticket. Ciascun soggetto potrà acquistare al massimo 2 biglietti, i quali saranno personali e non cedibili. Ulteriori informazioni saranno pubblicate in aggiornamenti futuri.

Leggi anche: Sconcerti: “Roma inadeguata all’avversario. Difesa smarrita, gap giusto tre gol ma già questo condanna…”

Leggi anche: Roma asfaltata dal Manchester United. All’Old Trafford solo sconfitte

Fonte: Calcio e Finanza

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.