Tuchel su Kepa: “Oggi sarà titolare. Non importa quanto sia costato, ora si parte da zero”

Fonte foto: profilo twitter chelsea

SEGUICI SU

Ha parlato Thomas Tuchel in vista della partita di FA Cup in programma stasera contro il Barnsley. Il tecnico si è soffermato su Kepa Arrizabalaga, portiere che non sta vivendo una stagione facile a causa delle numerose “papere” commesse durante l’arco della stagione:

“Voglio che giochi una partita normale. Non deve dimostrare a me o a nessun altro che è pronto per essere il numero uno della Spagna in estate. Deve solo mostrare le sue qualità, quindi dobbiamo gestire le aspettative: non penso che possa segnare o mantenere la porta inviolata, voglio solo che ci aiuti con le sue qualità e che aiuti la squadra con una prestazione solida. Ha grandi obiettivi da raggiungere e grandi ambizioni personali. Ma questo è normale, è per questo che è qui. Nessun portiere vuole sedersi in panchina, lo capisco. E nessuno dei miei ragazzi vuole viaggiare domani per sedersi in panchina. La sua situazione è chiara: non abbiamo fatto cambiamenti nelle prime partite perché Mendy ci dà molte garanzie. Dall’esterno forse può sembrare che abbia avuto qualche difficoltà sul versante sportivo, e forse anche il costo del suo trasferimento ha creato problemi. Dall’interno vedo un bravo ragazzo, vedo una bella personalità aperta, un ragazzo laborioso e con molta qualità. Quindi questo deve essere un nuovo inizio per lui, deve ricominciare daccapo. Non importa se sono arrivati per cifre folli, se vengono dall’Academy o se erano svincolati: è nostro compito spingere ogni giocatore al limite, questo è ciò che conta”.

Fonte: TMW

LEGGI ANCHE: PSG, NEYMAR INFORTUNATO: RISCHIA DI SALTARE IL BARCELLONA

COMMENTA L'ARTICOLO