Tottenham, Mourinho: “Contento di aver subito goal, pensavano fossi pazzo”

Sorry! You are blocked from seeing ads

Di seguito le parole dell’allenatore del Tottenham, Jose Mourinho, dopo la bella vittoria contro il Crystal Palace: “I miei giocatori pensavano fossi pazzo”

“Ero contento di aver subito gol. L’ho detto alla squadra e hanno pensato fossi pazzo”. Queste le dichiarazioni di Jose Mourinho ai microfoni di Sky Sports, dopo la vittoria in rimonta per 4-1 del suo Tottenham contro il Crystal Palace. Ovviamente, come al solito, lo Special One riesce sempre a far parlare di sé…

Quando si subisce gol prima di andare a riposo tra un tempo e l’altra la reazione della squadra è quella di entrare nello spogliatoio tristi e arrabbiati. Poi, quando si rientra in campo si tende a lamentarsi col direttore di gara. Ecco, allora io quando siamo tornati negli spogliatoi ho detto al gruppo che ero contento di aver subito gol“.

Ha poi concluso: “Mi hanno guardato e hanno pensato fossi un pazzo. Volevo dare la prova ai miei che se perdi il controllo e inizi a prendere gol è difficile andare avanti. Subire il gol dell’1-1 ci ha messo nelle condizioni per tornare in campo e dare ancora di più. Credo di aver trasmesso ai miei il feeling giusto per andare avanti e fare gol“.

LEGGI ANCHE: Carolina Morace lancia l’allarme: “La nostra società è omofoba e razzista”.

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads