Siviglia, Rakitic: “Con il Barcellona non ho esultato per rispetto”

Ivan Rakitic, centrocampista del Siviglia
Fonte foto: Profilo Twitter Ivan Rakitic

SEGUICI SU

Di seguito le parole di Ivan Rakitic, centrocampista del Siviglia, dopo la vittoria dei suoi per 2-0 nella gara di Copa del Rey proprio contro i suoi ex compagni

Tanto rispetto per i miei ex compagni, ma il Siviglia vuole la finale”. Questo il commento di Ivan Rakitic dopo la vittoria per 2-0 del suo Siviglia, nella gara di Copa del Rey contro i Barcellona. Il croato ha messo a segno proprio il solito goal dell’ex e, per rispetto dei suoi vecchi colori, ha preferito non esultare.

Queste le sue parole ai microfoni del Partidazo de Cope: Sappiamo che questo è un ottimo risultato, ma allo stesso tempo nulla è ancora deciso dato che c’è la gara di ritorno. Siamo molto felici del risultato e di come abbiamo giocato fino alla fine ma il Barcellona è il Barcellona e c’è ancora il ritorno“.

Ha poi concluso: “Perché non ho festeggiato dopo il gol? L’avevo detto. Ho molto rispetto per il Barcellona. Ho passato lì sei anni fantastici. Sono contento di aver segnato ma ripeto ora dobbiamo pensare al ritorno. Ci aspetta una trasferta molto difficile, ma vogliamo arrivare in finale”, come riporta ITASportPress.

LEGGI ANCHE: Milan senti Bennacer: “Abbiamo l’obbligo di credere nello scudetto”.

COMMENTA L'ARTICOLO