Sampaoli: “Voglio aiutare la squadra a risalire. Bielsa? E’ inimitabile”

Fonte foto: Profilo Twitter Santos
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Oggi c’è stata la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore del Marsiglia, Jorge Sampaoli, che ha parlato delle ultime gare dei francesi e della sua idea di calcio:

“Spero di essere all’altezza di cambiare la situazione attuale che non è ideale per noi e per i tifosi, bisogna correggere ciò che non va. È un processo che richiederà pazienza e un lavoro che si fa minuto per minuto. La maglia deve unirci e per questo dobbiamo vincere, è un obbligo. Bielsa è, per molti allenatori, un riferimento e per me in particolare. Non ho intenzione di cercare di assomigliargli. Ci sono idoli impossibili da imitare. Non sto cercando di essere ricordato, il mio obiettivo è quello di aiutare il club ad uscire da una situazione difficile. La mia quarantena è stata lunga, ero concentrato sull’analisi del gruppo e ho sofferto domenica durante la partita di coppa. Vorrei che i giocatori usassero la partita contro il Rennes come un’opportunitàLa lingua non è un ostacolo, ci vuole una comunicazione di unione e di unità con giocatori e tifosi. Parleremo calcio. È una questione di passione, una passione contagiosa”.

FONTE: gianlucadimarzio.com

 

LEGGI ANCHE: Ibrahimovic, il suo rinnovo è possibile anche grazie al Decreto Crescita

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads