Premier League, l’arbitro Mike Dean minacciato di morte

Fonte foto: LOGO PREMIER LEAGUE

SEGUICI SU

L’arbitro Mike Dean ha ricevuto delle minacce di morte dopo la partita tra Fulham e West Ham. A far nascere tale episodio, è stato il cartellino rosso che il direttore di gara ha estratto nei confronti di Tomas Soucek, centrocampista degli “Irons”. Questa mattina la Football Association ha annullato la squalifica nei confronti del giocatore ex Slavia Praga, e non è la prima volta che un calciatore espulso da Dean venga poi graziato dalla FA. Nella giornata di venerdì infatti, la federazione inglese ha tolto la squalifica anche a Bednarek del Southampton, che ha preso il rosso sempre dallo stesso arbitro durante la gara contro il Manchester United.

Leggi anche: UFFICIALE: Lipsia-Liverpool si gioca a Budapest, il comunicato

Leggi anche: PSG, Neymar: “Voglio restare qui e spero lo stesso per Mbappé. Per me è come un fratello”

COMMENTA L'ARTICOLO