Premier League, Ancelotti: “Vietare esultanza dopo gol? Possiamo anche smettere di segnare”

Sorry! You are blocked from seeing ads

Premier League – Di seguito le parole dell’allenatore dell’Everton, Carlo Ancelotti, sul possibile divieto di esultare dopo i goal

Vietare esultanza dopo gol? Magari smetteremo di segnare”. Questo il commento di Carlo Ancelotti, allenatore dell’Everton, sul possibile divieto in Premier League di esultare dopo un goal segnato. Come riportato dal The Independent, l’ex tecnico di Milan e Napoli ha parlato della situazione delicata del mondo del calcio dopo la pandemia da Coronavirus.

Queste le sue dichiarazioni: “Devo dire che onestamente ora non ci sono regole che vietano i festeggiamenti di gruppo dopo un gol. Ma noi dobbiamo essere uniti e severi per seguire il protocollo. Se la Premier League ci dirà di non festeggiare i gol, che non ci si potrà abbracciare, noi seguiremo le regole. Oppure, possiamo anche smettere di segnare gol. Cosa ne pensate? Se non fai gol non festeggi!”, come riporta ItaSportPress. 

LEGGI ANCHE: Barcellona senti Eto’o: “Vi dico io chi è l’erede di Messi”.

Foto: Profilo Twitter Carlo Ancelotti

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads