Oscar: “Vi dico perché De Bruyne e Salah fallirono al Chelsea”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Di seguito le parole di Oscar, ex centrocampista del Chelsea, sui suoi ex compagni di squadra Salah e De Bruyne: “Fallirono perché…”

De Bruyne infortunato, Salah troppo insicuro”. Queste le parole di Oscar, ex trequartista brasiliano del Chelsea, durante l’intervista esclusiva per Yellow and Green Football. Tanti i temi toccati, il più importante sicuramente quello riguardante i suoi ex compagni Mohamed Salah e Kevin De Bruyne.

Su De Bruyne: De Bruyne giocava bene e ogni tanto dava degli assist, anche a me. C’era un periodo in cui giocavamo insieme io, lui e Hazard e devo dire che andava bene. Però, alla fine, ha avuto poche occasioni di giocare perché si è infortunato. Penso che in un club che aveva tanti ottimi calciatori in quel reparto fosse normale poi puntare su altri in quel momento”.

Su Salah: “Beh, con lui è stato diverso. In allenamento era inarrestabile, ma poi sempre timido e molto tranquillo fuori dal campo. Lo stesso accadeva nelle partite. Come se non avesse la stessa sicurezza vista durante gli allenamenti. Per sua fortuna è cambiato e ora lo abbiamo visto in tutti i club in cui è andato dopo il Chelsea. A volte i giocatori non si sentono a proprio agio con quella pressione”, come riporta ITASportPress.

LEGGI ANCHE: Brescia, Balotelli su Instagram: “Curva Nord: sapete quante cose avrei da dirvi…”.

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads