Il giocatore che ha cambiato nome da McDonald a Burger King!

McDonald Burger King
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

In Costarica Jonathan McDonald modifica il suo nome sulla maglietta in Burger King e viene multato dalla Federazione. No, non è uno scherzo ma il buffo episodio che ha visto protagonista il giocatore dell’Alajuelense e della Nazionale.

DA MCDONALD A BURGER KING!

Jonathan McDonald si è fatto convincere da un lauto assegno della nota catena di fast food del Burger King. Già, perchè la guerra tra i due colossi internazionali del panino, si spinge fino al mondo del calcio. In Costarica, più precisamente, dove il protagonista del buffo episodio è uno dei calciatori più popolari del campionato locale. Nazionale costaricano, Jonathan McDonald è un attaccante classe 87, tra i più quotati del calcio centro americano.

Tornando al curioso episodio, McDonald è stato contattato dall’amministrazione del Burger King con un’importante proposta economica per cambiare il proprio nome sulla maglietta. In barba al regolamento della federazione costaricana, McDonald ha accettato immediatamente. Nel corso della partita tra la sua squadra, la Alajuelense e il Deportivo Saprissa, è sceso in campo con la sua maglia numero 19 e con il nome Burger King.  Abbastanza scontata la reazione dei tifosi e degli appassionati di calcio in Costa Rica, che hanno accolto con notevole ilarità l’episodio. Oltre agli scherni subiti, però, Mc Donald (o Burger King che dir si voglia) è andato incontro anche ad un’altrettanto scontata multa. Difatti, secondo il regolamento del campionato costaricano, è assolutamente proibito cambiare il proprio nome sulle magliette. Ma siamo convinti che la cifra ricevuta dal Burger King gli farà dimenticare in fretta la multa!

Credits immagine: Twitter

COMMENTA L'ARTICOLO