Mathieu: “Non volevo andare al Barcellona, feci un contratto falso pur di restare”

Fonte foto: Sito ufficiale Barcellona
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Jeremy Mathieu, ritiratosi dal calcio lo scorso giugno, ha parlato a L’Equipe ricordando il suo trasferimento al Barcellona nel 2014:

“Non volevo andare al Barça, ero contento al Valencia e allora mi chiesi: ‘Ha senso andare a scaldare la panchina del Barcellona?’. Quando ricevetti il contratto che mi offriva il Barcellona, ne scrissi uno nuovo che era a metà tra quello che mi proponevano e quello che guadagnavo al Valencia. Mostrai questo contratto falso al direttore sportivo dicendogli che per quelle cifre sarei rimasto e lui mi disse che non ci sarebbero stati problemi”.

E poi cosa successe?

“Convocammo il presidente che rifiutò. Il ds non poteva crederci, io strappai il foglio e gli dissi: ‘Allora vado al Barcellona’. In quel momento ho capito che al Valencia non contavano su di me”.

Fonte: TuttoMercatoWeb

Leggi anche: Tegola Borussia Dortmund: campionato finito per Moukouko

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads