Lo Jiangsu Suning vende anche il pullman. Eder:”Spero che paghino…”

Fonte foto: Profilo Twitter Eder

Lo Jiangsu Suning costretto a vendere anche il pullman. La stoccata di Eder:”Spero che paghino quello che ci devono”

Ha suscitato un certo clamore la notizia dello Jiangsu Suning (club di proprietà della famiglia Zhang) costretto a vendere anche il proprio pullman dopo non essersi iscritto al campionato cinese. Una notizia che ha suscitato anche la reazione ironica di un suo ex giocatore, ovvero l’italo-brasiliano Eder che qualche ora fa ha twittatoAlmeno se riescono a vendere il pullman, forse pagano quello che devono pagare!! Speriamo#incredibile #jiangsusuning». Eder intanto è tornato a casa sua in Brasile per giocare con il São Paulo. Eppure l’esperienza cinese lo ha lasciato ancora amareggiato. 

Leggi anche: Suning, l’ormai fallito Jiangsu mette in vendita il proprio pullman

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads