Liverpool, Salah: “Futuro in Spagna? Perché no?””

Fonte foto: Logo Liverpool

Mohamed Salah ha rilasciato un’ intervista al quotidiano Marca, parlando dell’ imminente sfida di Champions League contro il Real Madrid e del suo futuro.

Sul quarto di finale contro il Real Madrid:

Diciamo che ho una voglia speciale di vincere la partita e di qualificarci per le semifinali“.

Sulla finale persa nel 2018:

Quella è storia passata. Come il fallo di Ramos, non ci penso più. Penso alla mia squadra, tutti quanti pensano alla loro squadra e tutti vogliono vincere. Rispetto a quel giorno la differenza è che noi abbiamo vinto la Premier e la Champions. Siamo una squadra campione. Il che cambia molto. Loro anno perso alcuni grandi giocatori come Cristiano Ronaldo, il migliore della loro storia, e hanno preso Hazard. Eden è stato sfortunato, ma è un Real diverso”.

In merito alle voci sul suo futuro:

Futuro in Spagna? Forse, un giorno, perché no.”

Su Zinedine Zidane:

È un grande allenatore, ha vinto tre Champions e sta facendo molto bene. Era uno dei miei idoli quando ero bambino e come allenatore è altrettanto grande”.

Fonte: Corriere dello Sport

LEGGI ANCHE: Juventus: rebus Dybala, se resta Ronaldo sarà l’argentino a partire

LEGGI ANCHE: Roma, Mkhitaryan fissa il rientro: l’obiettivo è essere in forma per l’Ajax

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads