Ai microfoni di Sport Bild ha parlato Leno, portiere dell’Arsenal, ma finito nel mirino dell’Inter per il dopo Handanovic, e a riguardo rilascia queste parole: “Londra è molto bella ma anche Milano non è male e sarebbe più vicina a Stoccarda, la mia città natale. Non so ancora niente però, sto bene all’Arsenal e a Londra. Solo se la mia situazione dovesse cambiare nel corso dell’inverno, allora penserei a quali opzioni ho a disposizione e a come andare avanti. Adesso mi concentro sul lavoro quotidiano, sul resto non posso incidere. Non mi sono chiesto nulla quando è stato acquistato Ramsdale per 30 milioni di euro, e sono d’accordo con il preparatore dei portieri della mia Nazionale Kronenberg quando dice che non devo farmi prendere dal panico”

Leggi anche: Inter, Galante difende Dzeko: “Non lo trovo giusto criticare il bosniaco, non dimentichiamo che è già a 5 gol”

Articolo precedenteSampdoria, Candreva carica la squadra sui social “Non ci fermiamo, preparando la gara di domenica”
Articolo successivoAtalanta-Young Boys, Le formazioni ufficiali della sfida di Bergamo