Guardiola su Haaland: “100 milioni per lui? Il calcio è un gioco di squadra”

Fonte foto: Profilo Twitter Manchester City
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Josep Guardiola dovrà trovare le giuste contromisure per limitare Erling Haaland nella grande sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund. Nel prossimo calciomercato si scatenerà una vera e propria asta sul centravanti norvegese. Tra le squadre che l’ hanno messo nel mirino e che hanno la potenza economica per metterlo sotto contratto c’è proprio il Manchester City. L’ allenatore del club inglese ha parlato alla vigilia della partita del possibile acquisto di Haaland, sottolineando come per vincere la Champions League non basti spendere cifre folli per un singolo giocatore: “Spendere tanti soldi per un solo giocatore non è un vantaggio per vincere la Champions. Il calcio è un gioco di squadra e tutti danno il proprio contributo, anche i giocatori che giocano di meno. Per vincere la Champions serve il contributo di tutti. Fino ad oggi la società ha deciso di non spendere 100 milioni per un solo giocatore; forse in futuro lo farà, se riterrà necessario inserire un giocatore per migliorare la squadra sul lungo periodo, ma fino a questo momento tutti hanno deciso di non spendere così tanto”.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

LEGGI ANCHE: Juventus, ecco quanto perderebbe il club senza Champions

LEGGI ANCHE: Roberto Carlos polemico con l’arbitraggio di Barcellona-Valladolid

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads